Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Alex Avogadro 're' della Thailandia: l'atleta di S.Pellegrino batte il campione di Muay Thai

Un altro successo sportivo made in Valle Brembana quello ottenuto dall'atleta Alex Avogadro, sampellegrinese e campione della disciplina Muay Thai che ha trionfato in Thailandia al “Thai Fight Betong”, battendo il campione di casa al primo round.
1 Agosto 2019

Un altro successo sportivo made in Valle Brembana quello ottenuto dall'atleta Alex Avogadro, sampellegrinese e campione della disciplina Muay Thai che, lo scorso 29 giugno, ha trionfato in Thailandia al “Thai Fight Betong”, battendo il campione di casa al primo round.

30 anni, Alex Avogadro presenta una carriera sportiva di tutto rispetto: 64 match disputati in specialità ring, di cui 51 vinti – 23 per KO e 9 pareggi, e solamente 2 persi. Grandi performance che hanno solamente anticipato quella disputata nella città di Betong, nel sud della Thailandia, dove il giovane atleta sampellegrinese ha sfidato davanti ad un pubblico di 15 mila persone il campione della squadra thailandese Petch-Samui Lukjaoporongtom, sconfiggendolo al primo round.

Un'impresa ancora più eccezionale se si pensa che, in Thailandia, il Muay Thai è anche lo sport nazionale: questa particolare arte marziale, che ha origine dall'antica tecnica di lotta thailandese, in alcuni eventi – come il Thai Fight di Betong – si combatte ancora con la tecnica “vecchio stile”, utilizzando cioè al posto dei classici guantoni delle corde alle mani, come nella tradizionale Boran, dette in termini tecnici “kard chuek”. Nove thailandesi contro nove stranieri era la clausola “speciale” del torneo: sono pochi gli stranieri a trionfare ad ogni edizione dell'evento, ancor meno gli italiani, dal momento che Alex è stato l'unico di quest'anno.

Soddisfatto per il grande risultato l'atleta brembano: “La carica d un pubblico così numeroso è stata un enorme carica che mi ha permesso di chiudere questa stagione con la quinta vittoria consecutiva prima del limite – ha dichiarato al Giornale di Treviglio – La prima volta con le corde ed è stato diverso dal solito ma che mi ha permesso di esprimermi al meglio. Unico italiano ad avere vinto al thai fight”.

Alex Avogadro, attualmente, si allena con l'associazione “Free Combat Academy” di Romano di Lombardia sotto la guida di Ivan Mapelli. “Un altro successo che premia del sacrificio che ogni giorno Alex sostiene per raggiungere questi grandi risultati – ha aggiunto Mapelli – Volevo aggiungere i ringraziamenti a tutto il team che appoggia Alex nelle sue performance. Il preparatore atletico Lorenzo Micheli, il nutrizionista Thomas Damiani e il fisioterapista Omar Manzoni”.

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross