Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Almenno San Salvatore, concerto d'organo alla chiesa parrocchiale con Giacomo Barbero

Nono appuntamento organistico della ''Rassegna organistica su organi storici di Valle Imagna''
15 Settembre 2021

Sabato 18 settembre alle ore 21:00 presso la Chiesa parrocchiale di Almenno San Salvatore sull’organo Andrea e Giuseppe II Serassi del 1790 (Egidio Sgritta 1861) si esibirà nel nono appuntamento organistico della “Rassegna organistica su organi storici di Valle Imagna” organizzato dall’associazione “Oltre confine” il giovane organista piemontese Giacomo Barbero risultato migliore allievo partecipante, insieme a Alessandro Chiantoni, della masterclass sostenuta dall’organista francese Jean-Baptiste Monnot nel 2020.

Barbero presenta un programma molto variegato suddiviso in tre fasi: compositori rinascimentali del 500 e del 600 quali G. Frescobaldi “Bergamasca”, A. Gabrieli “Ricercar arioso”, l’olandese A. Van Nord “Fantasia in d” e lo spagnolo J. Cabanilles “Tiento de Batalla 5° tono; compositori romantici francesi e tedeschi quali A. Guilmant “Communion No. 1”, C.A. Chauvet “Gran Chœur en Do majeur”, J. Rheinberger “Pastorale dalla Sonata N° 12” e T. Dubois “Marche-Sortie; compositori romantici italiani del genere operistico per organo quali N. Moretti “Sonata VIII", Padre Davide da Bergamo “Cantabile affettuoso”, V. Petrali “Adagio per l’elevazione N° 2” e P. Fumagalli “Marcia di Vittoria”.

 

922 26 agosto 15 settembre banner adv trony - La Voce delle Valli

Giacomo Barbero svolge il ruolo di organista presso la parrocchia “Divin Maestro” ed il Tempio di San Paolo di Cuneo.
È docente di organo e teoria musicale presso l’istituto diocesano di musica sacra di Alba. Ha recentemente pubblicato il censimento degli organi presenti nella Diocesi di Alba tramite l’associazione Culturale “G. Serassi” di Guastalla (RE).

Dell’organo Andrea Giuseppe II Serassi/Egidio Sgritta di Almenno San Salvatore, si è ultimato il restauro nel 1883 ad opera della bottega organara “Piccinelli”, mentre il ripristino delle caratteristiche costruttive e le sonorità peculiari ottocentesche sono state concretizzate dall’organaro Pietro Corna nel 2010. Un ringraziamento speciale al Maestro Luigi Panzeri organista titolare della parrocchia per la disponibilità.

Ultime Notizie

X
X
linkcross