Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Anche gli animali cantano: al percorso vitae di Sant'Omobono torna la 'Sagra degli uccelli'

Domenica 5 agosto, lungo il percorso vitae a Sant'Omobono Terme e Rota d'Imagna, torna la 'Sagra degli uccelli della Valle Imagna'.
3 Agosto 2018

Domenica 5 agosto, lungo il percorso vitae a Sant'Omobono Terme e Rota d'Imagna, torna la "Sagra degli uccelli della Valle Imagna". 

Alle 5.00 iscrizione degli allevatori partecipanti alla gara di canto degli uccelli Merlo, Tordo, Bottaccio e Sassello, Fringuello, Allodola, Prispolone e Cardellino. Alle 6.30 primo passaggio della giuria, e alle 9.30 l'ultimo passaggio della giuria. La proclamazione dei vincitori avverrà alle ore 10.30 con la premiazione dei primi 5 esemplari per ogni categoria. Premio speciale al miglior Tordo Sassello alla memoria di Tiziano Massari, allevatore ed espositore di uccelli che ha partecipato a numerose gare.

Dopo la prima edizione sperimentale lo scorso anno (che è comunque la riproposizione di una manifestazione che si teneva anni fa a Mazzoleni di Sant'Omobono, in località Grumello), quest'anno l'evento torna con la collaborazione dell'Amov (Associazione manifestazioni ornitologiche venatorie) - che ha inserito la gara nel calendario ufficiale - e dell'associazione e federazione Colture rurali.

Per info contattare Marcello Locatelli 347.0495048 o Andrea Milesi 328.1477618.

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross