Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Arriva da Brembate il primo ghiacciolo alla cannabis: già disponibile nei supermercati

Si chiama Marijuolo e arriva da Bergamo - precisamente da Brembate - il primo ghiacciolo al mondo al gusto cannabis. A produrlo la ditta di Brembate Doringel.
21 Giugno 2019

Arriva da Bergamo - precisamente da Brembate - il primo ghiacciolo al mondo al gusto cannabis. A realizzarlo la ditta di Brembate Doringel, dal 1956 nel settore dei gelati confezionati. Marijuolo il nome del particolare ghiacciolo, che è già possibile trovare nei banchi freezer di diversi supermercati bergamaschi e italiani.

Chiaramente una studiata e arguta strategia di marketing, che non mancherà di far discutere. "Siamo una piccola azienda con un massimo di 15 dipendenti d'estate - spiega il titolare Andrea Dorini a L'Eco di Bergamo - e per poter emergere nel mercato puntiamo spesso a novità che facciano un po' di clamore".

Il gelato alla cannabis non è infatti il primo prodotto sui generis prodotto dall'azienda brembatese: dieci anni fa fu la volta dell'Icenice, il primo ghiacciolo alcolico, che però non ebbe il successo sperato tanto è vero che oggi non è più in commercio. Successivamente venne commercializzato lo Zero Sugar, il primo ghiacciolo senza zucchero.

L'idea del ghiacciolo alla cannabis è venuta tempo fa al titolare della Doringel quando lesse un articolo in cui si parlava di Coca Cola che stava pensando di realizzare una bevanda a base di cannabis. "Perché non ci facciamo il ghiacciolo?" si chiese Dorini.

Per fare il ghiacciolo alla cannabis la Doringel si è affidata alla consulenza della Mia Srl, titolare del marchio MyJoy per la fornitura del prodotto. "Non si tratta ovviamente di un prodotto illegale, né di droga - spiega Dorini -. Il nostro ghiacciolo alla cannabis contiene un olio essenziale di canapa sativa. In pratica una spremuta di cbd che non produce effetti psicotropi. Poi abbiamo giocato, lo ammetto, sul nome. Il sapore è molto erbaceo, ci mancherebbe, e lo possono mangiare anche i bambini".

"Si sta speculando sulla salute dei nostri ragazzi. I prodottoi che contengono derivati della cannabis stanno riscuotendo un certo successo di mercato proprio perché contengono derivati della cannabis e non per la bontà del prodotto in sè - spiega Enrico Coppola, presidente della Comunità Aga di Pontirolo Nuovo, che da anni lotta contro le dipendenze - Anche se il ghiacciolo alla cannabis non contiene droga, nell'inconscio collettivo si sta diffondendo la concezione che la cannabis è innocua, banalizzando la pericolosità di questa droga".

 

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross