Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Assemblea dei Sindaci Ambito Distrettuale Imagna-Villa, Gianbattista Brioschi nuovo presidente

È il sindaco di Almenno SB, Gianbattista Brioschi, il nuovo presidente dell'Assemblea dei Sindaci dell'Ambito Distrettuale Valle Imagna - Villa d'Almè, ente che si occupa della governance dei servizi sociali sul territorio.
14 Aprile 2018

È il sindaco di Almenno San Bartolomeo, Gianbattista Brioschi, il nuovo presidente (votato il 12 marzo scorso) dell'Assemblea dei Sindaci dell'Ambito Distrettuale Valle Imagna - Villa d'Almè, ente che si occupa della governance dei servizi sociali sul territorio. Il sindaco di Almè. Massimo Bandera, è il vice presidente. 

Il  presidente uscente era l'Assessore ai servizi sociali di Paladina Stefano Galliani, in carica 8 anni, mentre il Vice-presidente per questi 8 anni è stato proprio Brioschi. “È un incarico importante e difficile – spiega il neoeletto presidente - che comporta un notevole impegno e conoscenza della materia in ambito sociale e nei rapporti anche con ATS (Azienda di Tutela della Salute) e l' ASST Papa Giovanni XXIII”. 

L'Assemblea Sindaci dell'Ambito Valle Imagna-Villa d'Alme è composta dai sindaci, o loro delegati, che tra di loro si trovano a discutere o approvare soluzioni in materia di servizi sociali o socio sanitari. Presidente e Vicepresidente vengono votati dai sindaci dei 20 comuni dell'Ambito Valle Imagna- Villa d'Alme e durano in carica 5 anni.

Importante per la sinergia fra Azienda Speciale Consortile Imagna-Villa (l'ente che gestisce gli interventi sociali sul territorio) e Assemblea dei Sindaci (che questi servizi li programma) il fatto che Brioschi sia anche vice presidente dell'ASC Imagna-Villa e membro del CdA.

Ma quali sono i problemi sociali nell'Ambito Valle Imagna Villa d'Almè? “Come in tutti gli ambiti sociali della bergamasca - spiega Brioschi - i problemi sono molti, in primis, la mancanza di lavoro. Per questo motivo, anni fa, abbiamo introdotto il tavolo "lavorinValle" che ha svolto un ottimo lavoro, anche con i bandi Job-in, sino ad arrivare ad aprire ed inaugurare lo scorso anno lo sportello omonimo che dà supporto e informazioni utili ai giovani del nostro Ambito in cerca di lavoro. Altri problemi sono la problematica dei minori in comunità, gli affidi familiari, il cyber bullismo.

"Di sicuro – conclude Brioschi - la mia presidenza sarà in continuità con la precedente che ha fatto molto bene, le prime azioni da affrontare saranno il regolamento ISEE da approvare a livello di Ambito, il Reddito di Inclusione (REI) e l'attuazione PdZ piano di zona". 

(COMUNICATO STAMPA)

Ultime Notizie

X
X
linkcross