Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Carabinieri all'Istituto Turoldo di Zogno: pullman senza documenti di circolazione

Dopo i controlli antidroga dei giorni scorsi, nuova operazione dei Carabinieri all'Istituto Turoldo di Zogno.
16 Ottobre 2019

Dopo i controlli antidroga dei giorni scorsi, nuova operazione dei Carabinieri all'Istituto Turoldo di Zogno. Nell’ambito delle attività finalizzate al controllo della sicurezza nella circolazione stradale e alla salvaguardia dei passeggeri del servizio di trasporto pubblico, in particolare studenti, i Carabinieri della locale Compagnia, unitamente alla Polizia Locale di Zogno, hanno svolto un servizio mirato nei pressi del locale plesso scolastico, controllando 20 pullman di linea ed i relativi autisti.   

Le operazioni si sono svolte regolarmente subito dopo l’uscita di scuola degli studenti. Gli accertamenti, effettuati nelle aree di scambio delle autolinee, ai capolinea e nelle vicinanze del locale plesso scolastico, sono stati orientati al fine di verificare l’idoneità al servizio dei conducenti dei mezzi, che sono stati tutti sottoposti all’alcoltest, l’efficienza dei pullman, la presenza a bordo di tutti i dispositivi di sicurezza previsti dalla normativa vigente come, per esempio, i martelletti frangi vetro, gli estintori e la cassetta di pronto soccorso, nonché il rispetto della capacità di carico relativa ai passeggeri trasportati.

Nel corso delle operazioni sono state contestate 3 contravvenzioni ai sensi dell’art. 180 del Codice della Strada, poiché i mezzi sono stati trovati privi dei documenti di circolazione. Le attività di controllo proseguiranno nei prossimi giorni, al fine di assicurare la massima sicurezza per i passeggeri.

(Fonte Immagine: L'Eco di Bergamo)

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross