Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ciclabile Almè-Zogno, assegnati i lavori: pronta entro dicembre

Affidati i lavori per la realizzazione del nuovo tratto di pista ciclabile che permetterà di collegare tutta la Valle Brembana a Bergamo, passando per Almè, Villa d'Almè, Ubiale Clanezzo, Sedrina e Zogno.
8 Febbraio 2018

Affidati i lavori per la realizzazione del nuovo tratto di pista ciclabile che permetterà di collegare tutta la Valle Brembana a Bergamo (passando per Almè, Villa d'Almè, Ubiale Clanezzo, Sedrina e Zogno).

L'intervento è stato affidato, tramite bando, all'impresa Fratelli Rota Nodari Spa di Almenno San Bartolomeo e l'opera dovrà essere pronta entro il 18 dicembre 2018, dopodiché non sarà più possibile accedere ai fondi messi da Regione Lombardia (415 mila euro). Il totale dell'opera ha un costo di 1,2 milioni di euro: oltre ai fondi messi a disposizione dalla Regione ci sono anche 200 mila euro messi dai Comuni coinvolti e 600 mila euro dalla Provincia di Bergamo.

IL PERCORSO - Il nuovo tratto di ciclabile Zogno-Almè, lungo circa 8 km sul vecchio sedime ferroviario, parte dall'ex stazione ferroviaria di Almè, prosegue fino ad arrivare alla stazione di Villa d'Almè e poi sale a nord attraverso il Brembo fino ad arrivare a Zogno, in zona Grotte delle Meraviglie.

Oltre ai comuni sopraccitati, il progetto coinvolge anche altri paesi limitrofi e altre località della Valle Brembana: Bergamo, Camerata Cornello, Lenna, Mozzo, Paladina, Piazza Brembana, San Giovanni Bianco, San Pellegrino Terme, Sorisole, Val Brembilla.

Lo scorso novembre, la Provincia di Bergamo ha lanciato anche una campagna di fundraising sulla sua piattaforma SiAmoBergamo per raccogliere fondi da destinare alle opere di arricchimento della nuova ciclabile L'obiettivo è di 100 mila euro e, al momento in cui scriviamo, sono stati raccolti mille euro. A questo link trovate la pagina di raccolta fondi.

Ultime Notizie

X
X
linkcross