Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Cittadini uniti per l'ospedale di S.Giovanni: ad agosto un corteo per salvare il presidio vallare

Sono invitati tutti, dai residenti ai villeggianti che ogni anno popolano la valle, per chiedere insieme – a gran forza – il ripristino di alcuni servizi fondamentali del presidio vallare che nel tempo sono stati tagliati oppure ridimensionati.
26 Luglio 2021

Cittadini uniti per salvare l'Ospedale di San Giovanni Bianco. Per la giornata di sabato 7 agosto, il Comitato spontaneo di cittadini per lo sviluppo dell'ospedale ha deciso di organizzare una manifestazione: sono invitati tutti, dai residenti ai villeggianti che ogni anno popolano la valle, per chiedere insieme – a gran forza – il ripristino di alcuni servizi fondamentali del presidio vallare che nel tempo sono stati tagliati oppure ridimensionati.

La richiesta principale, sottolineata anche nella raccolta firme lanciata su change.org e a cui hanno partecipato anche diverse Amministrazioni comunali, è che l'Ospedale di San Giovanni Bianco venga classificato come Presidio Ospedaliero di Base (possibile per via di alcuni requisiti, fra cui l'estensione del bacino d'utenza), oltre che il ritorno ad una piena funzionalità di tutta una serie di servizi non più attivi, fra cui la riapertura del Reparto di Pediatria ed il pieno ripristino del servizio di automedica a supporto delle ambulanze non medicalizzate.

 

Il ritrovo della manifestazione è fissato per le 8:30 presso il Piazzale degli Alpini di San Giovanni Bianco, da cui partirà un corteo che si muoverà fino all'Ospedale.

Un secondo gruppo si ritroverà invece alla rotonda di Arlecchino, nel Comune di Villa d'Almè, per un'azione di volantinaggio fra gli automobilisti di passaggio che si recano in Valle Brembana. L'iniziativa è organizzata dallo stesso gruppo di cittadini che nel 2016 organizzò un primo corteo a favore dell'Ospedale vallare.

(Fonte: L'Eco di Bergamo)

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross