Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Concorso fotografico: innamorati, scattatevi una foto con il misterioso murale

Avete visto il murale all'ufficio turistico di S.Omobono? Se volete partecipare al nostro concorso fotografico, leggete qua.
13 Gennaio 2020

È la novità del momento a S.Omobono Terme, se ne parla un po' in tutta la Valle Imagna in questi giorni: su una parete dell'ufficio turistico in piazza Nani Frosio a Selino Basso è apparso un misterioso murale (nel frattempo è apparso anche un micio) che ricorda una delle più celebri opere - realizzata con la tecnica dello stencil - del writer Kenny Random. 

Ma torniamo sull'argomento per proporre a voi lettrici e lettori di rendere questo avvenimento ancora più interessante e coinvolgente per la comunità di S.Omobono e di tutta la valle: un concorso fotografico con protagonista proprio il misterioso murale. Seguendo il suggerimento della nostra lettrice Imeria Manzoni, chiediamo a tutti gli innamorati di scattarsi una foto davanti al murale e inviarcela. 

Le regole sono semplici. I due innamorati devono scattarsi una foto a fianco dell'opera, senza particolari vincoli: dal selfie, allo scatto più artistico e ricercato, non è necessario riproporre la stessa posa del disegno. Date spazio alla vostra fantasia!

Trattandosi di un'opera che celebra l'amore, il giorno di San Valentino, 14 febbraio 2020, annunceremo la foto vincitrice che verrà pubblicata come foto copertina sulla nostra pagina Facebook e pubblicheremo un articolo dedicato ai vincitori con una gallery contenente tutte le foto inviateci dai lettori.

Come inviare le foto? Sono tre le possibilità: se avete un profilo pubblico su Instagram, pubblicate la foto sul vostro profilo con hashtag #lavocedellevalli e taggando la nostra pagina; con Facebook inviate una foto direttamente con messenger alla nostra pagina; via email a redazione@lavocedellevalli.it allegateci la foto e mettete nell'oggetto Concorso fotografico murale.

Articoli Correlati

Campagna anti Covid: linee potenziate a S.Omobono e S.Giovanni, nuovo hub a Zogno

Nel centro vaccinale allestito nel foyer dell’Auditorium “Lucio Parenzan” salgono a oltre 1700 le somministrazioni giornaliere grazie a una accelerazione organizzativa. Potenziate anche le linee vaccinali a San Giovanni Bianco e S. Omobono. Al vaglio l’attivazione di ulteriori linee anche a Zogno. L’Asst Papa Giovanni XXIII pronta ad erogare dal 2 dicembre il 25 per cento dei vaccini somministrati su tutto il territorio bergamasco.

X
X
linkcross