Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Corna Imagna, una tre giorni dedicata alla tradizione della maschera

A Corna Imagna una tre giorni dedicata alla tradizione della maschera organizzata dal gruppo di teatro popolare Mascherada de Berbèn e dal Centro Studi Valle Imagna
23 Marzo 2017

A Corna Imagna una tre giorni dedicata alla tradizione della maschera organizzata dal gruppo di teatro popolare Mascherada de Berbèn e dal Centro Studi Valle Imagna con spettacoli, cibo e anche una conferenza a tema.

Primo appuntamento venerdì 24 marzo, ore 20.30, con conferenza presso la BibliOsteria di Cà Berizzi su "andare in maschera: riti, feste, viaggi, aggregazioni spontanee e rappresentazioni della tradizione alpina" a cura della professoressa di storia dello spettacolo Alessandra Mignatti.

Sabato 25 marzo, 20.30, nella corte del complesso monumentale di Cà Berizzi e domenica 26 marzo, presso l'Antica Locanda Roncaglia, il gruppo Mascherada de Berbèn porterà in scena la "mascherada", una sorta di commedia dell'arte in chiave popolare e in dialetto bergamasco con soli attori maschi che recitano a braccio su un canovaccio. Durante la tre giorni alle ore 12.00 e alle 19.00 saranno proposti piatti della tradizione bergamasca legati al carnevali dall'Antica Locanda Roncaglia (per prenotare n. 349.4216170) e dalla BibliOsteria Cà Berizzi (per prenotare 366.5462000)

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross