L'ingegnere informatico di Sedrina a Le Iene sbugiarda il ''guru'' di Instagram

Eleonora Busi 15/10/2020 0 commenti

Che un brembano compaia in televisione non è cosa comune, ancor più se convocato perché fra i più esperti nel proprio settore lavorativo. E così Giorgio Ghisalberti, 36 anni e sedrinese doc tanto da far parte della sua amministrazione comunale in qualità di consigliere, è stato chiamato in causa dalla redazione della nota trasmissione Mediaset “Le Iene”, in qualità di esperto di analisi di dati e strategie di marketing. Il motivo dell'intervista? Sfatare definitivamente una delle bugie di Mirko Scarcella, famigerato “guru” di Instagram smascherato dall'inchiesta a cura del giornalista Giorgio Romiti (in arte Gaston Zama).

È stata una bellissima esperienza – afferma Ghisalberti, che di professione fa l'ingegnere informatico ed è anche CEO della OTO Agency, un'agenzia di digital marketing della bergamasca – Ho ricevuto una mail dalla redazione delle Iene ad agosto, in cui mi comunicavano di aver scovato il mio profilo online selezionandomi come uno degli esperti da coinvolgere in questo speciale, in cui si richiedeva un parere tecnico e professionale”.

Essere scelto e selezionato è sicuramente un grande motivo di orgoglio per Ghisalberti, raccolto anche come una conferma per gli anni di lavoro investiti nella sua attività. “All'inizio pensavo fosse lo scherzo di qualche amico – prosegue il giovane, ridendo – invece telefonando mi sono reso conto che fosse tutto vero. Mi hanno fatto una domanda ben precisa e perciò ho chiesto qualche giorno per studiare il personaggio ed elaborare una risposta il più professionale possibile”.


(Backstage delle riprese)

 

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Alla monolitica domanda, diventata una sorta di tormentone sul web, “do you know Mirko Scarcella?” la risposta è: “no, chi lavora nel settore del marketing non lo conosce affatto. Lui si è solamente costruito un personaggio”. Soprannominato anche “guru” di Instagram, Le Iene hanno saputo mettere in luce attraverso un'articolata inchiesta, culminata in uno speciale di 3 ore e mezza in cui compare anche l'intervista a Giorgio Ghisalberti, le truffe a cui Scarcella sottoponeva i propri clienti, rivendicando la paternità di un fantomatico algoritmo in grado di far crescere in pochissimo tempo i profili social.

Algoritmo che, come sottolineato da Ghisalberti in persona durante il servizio andato in onda lunedì in prima serata su Italia 1, non esisterebbe. “Dopo aver accettato, a circa metà settembre la redazione delle Iene ha fatto visita al mio ufficio presso la OTO Agency per registrare la mia intervista, durata circa dieci minuti – continua il sedrinese – Nel particolare volevano sapere se realmente questo Mirko Scarcella avesse un algoritmo del genere, io ho spiegato tecnicamente perché questo non sia possibile e ho illustrato il funzionamento dei “bot”, ovvero dei software automatici”.

La prima avventura televisiva di Ghisalberti si è conclusa con grande soddisfazione e orgoglio, anche da parte dei suoi compaesani. “Ovviamente sono orgoglioso per me stesso, perché dopo anni di lavoro sono delle piccole soddisfazioni – conclude – Ma mi ha fatto piacere anche ricevere il riscontro dei miei amici in Valle Brembana e soprattutto della gente di Sedrina, che è rimasta addirittura sveglia per seguirmi in tv. Sono molto legato al mio territorio, fin da quando facevo l'animatore all'Oratorio di paese. Ora faccio parte di una delle Amministrazioni comunali più giovani e si sta rivelando una bellissima esperienza, perché teniamo al nostro paese e se possiamo fare qualcosa, noi lo facciamo”.

Per rivedere lo speciale de Le Iene è sufficiente collegarsi a questo link. L'intervista a Giorgio Ghisalberti inizia a 2:35:35.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph