Moio de' Calvi, nasce la cooperativa ''Terre d'Oltre Goggia'' che riaprirà il negozio del paese

Eleonora Busi 23/09/2020 1 commenti

“Terre d'Oltre Goggia”: così si chiama la nuova cooperativa di comunità nata a Moio de' Calvi, la seconda in bergamasca – primi sono stati “I Raìs” di Dossena – e in Lombardia. 28 i soci fondatori, fra residenti e villeggianti del piccolo paese di appena 200 anime in alta Val Brembana, con l'obiettivo comune di rilanciare i servizi e valorizzare il proprio territorio attraverso una serie di obiettivi, che prevedono anche la rinascita dell'unico negozio del paese, chiuso ormai dal 2018. La presentazione del progetto della cooperativa è in programma sabato 26 settembre ore 16 al campetto sportivo in centro paese.

Il lavoro di preparazione svolto in questi ultimi mesi – ha dichiarato Annalisa Agape, presidente della cooperativa, a L'Eco di Bergamo – ci ha portato alla nascita di questa cooperativa, che vede già il sostegno di un buon numero di persone che amano il loro paese, sia residenti che villeggianti. La nostra intenzione è quella di rendere sempre più vivibile il territorio della montagna, con servizi adeguati e con nuove opportunità. “Terre d'Oltre Goggia” parte da Moio per coinvolgere anche altri paesi. La realtà attuale della montagna ci sprona a trovare nuove forme di sviluppo e di collaborazione”.

Gli obiettivi posti dalla cooperativa si fanno strada in diversi ambiti, da quello commerciale ai servizi, fino al sociale e alla promozione del territorio e delle attività agricole. Punto cardine è la riapertura, entro Pasqua 2021, del negozio di paese a 2 anni dalla sua definitiva chiusura: nel progetto è contemplata anche la possibilità di costituire gruppi di acquisto per alcuni generi alimentari, aggiungendo anche un servizio di consegne a domicilio utile, in particolar modo, alla popolazione residente impossibilitata a raggiungere l'attività.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Valorizzazione e promozione del territorio sono alla base dell'intera cooperativa, un'ideologia che si riflette soprattutto nei suoi altri obiettivi futuri, fra cui spiccano la manutenzione stradale, dei sentieri, del verde pubblico e sgombero neve nei mesi invernali. A tutto ciò si lega anche l'attenzione nei confronti delle attività agricole, con progetti e azioni di recupero delle aree incolte e la valorizzazione degli alpeggi in alta quota. Tutti servizi a disposizione del cittadino, senza dimenticare la popolazione più fragile e anziana del paese: per loro la cooperativa attiverà un servizio di consegna a domicilio di farmaci e di trasporto per visite ed esami medici.

Ritengo che la costituzione della cooperativa sia un passo decisivo per il nostro paese, che conta circa 200 abitanti – sono state le parole di Alessandro Balestra, sindaco di Moio de' Calvi – L'Amministrazione comunale vede in modo positivo questa iniziativa di privati cittadini che corrisponde a una visione di rilancio del paese da noi sostenuta. Nella variazione sul bilancio di previsione approvata a luglio è stato creato un fondo di sviluppo delle attività commerciali che si allinea a quanto posto tra gli obiettivi della Cooperativa”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Bruno Rudella 01/10/2020

Buongiorno mi sono appena trasferito qui a Moio,ho compiuto 65 anni due giorni fa,il 29 Settembre.Sono molto legato a questi luoghi poiché vi ho vissuto una buona parte della mia adolescenza nel collegio di Valnegra.Sono molto interessato a questa vostra iniziativa,e dato che ho sempre lavorato nel settore del commercio (anche alimentare) sia all’ingrosso che al dettaglio,potrei condividere la mia esperienza.Se pensate che potrei esservi utile contattatemi. Distinti saluti Bruno Rudella

Lascia un commento





Ottobre 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph