Paesaggi brembani in 'Esteban', il nuovo videoclip dei Gotto Esplosivo girato fra Ca' San Marco e Dossena

Eleonora Busi 12/02/2021 0 commenti

“Esteban” è un personaggio di quelli romantici, viaggiatori con la mente e con il cuore. Una perla rara in un mondo disilluso e spaventato, ma incredibilmente affine – nel suo animo libero e vivo – agli immensi paesaggi brembani, protagonisti del nuovo videoclip rilasciato oggi, venerdì 12 febbraio, dai Gotto Esplosivo, un interessante duo originario di San Giovanni Bianco (qui sotto il videoclip, a questo link il canale YouTube Ufficiale).“Esteban” è il secondo singolo estratto dall'EP “Lo Scemo del Villaggio”, girato completamente fra una fredda alba a Ca' San Marco e gli autunnali boschi di Dossena, nella baita Bianca Bruna a Cassina Egia.

Viviamo in Valle Brembana, ci è venuto naturale sceglierla come ambientazione del nostro videoclip – spiega Manuel Scolari, in arte Lasku, chitarrista e seconde voci della band – “Esteban” è una sorta di eloquio che noi facciamo a questo personaggio, che esiste realmente ed è un nostro amico. È una persona libera, un romantico: insomma, un sognatore. Noi cerchiamo di ricordargli di non smettere mai di sognare, di viaggiare, di innamorarsi, di essere se stesso. Proprio per questo motivo ci siamo orientati verso uno scenario come la Ca' San Marco, dove si respira un forte sapore di libertà fra natura e orizzonti sconfinati”.

Il videoclip di “Esteban” vanta la firma del regista Mike Rivkees, originario di Boston e frontman degli australiani Rumjacks, e la partecipazione di Jennifer Avogadro. Ma chi sono i Gotto Esplosivo? La band nasce nel 2007: un cocktail di musica, danza e grande cuore li ha accompagnati in una lunga carriera decennale che ha fruttato tre dischi dallo stampo hard rock. Nel 2017, dopo l'abbandono di alcuni membri del gruppo, carica adrenalinica e sound contaminato lasciano spazio ad uno stile acustico/casinistico con fisarmonica e chitarra acustica .

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Un radicale “restyling”, portato avanti da Antonio “Anto” Capuzzo, 31 anni alla voce, fisarmonica e sintetizzatori, e da Manuel “Lasku” Scolari, 38 anni alla chitarra acustica e seconde voci. “Adesso siamo in due e abbiamo deciso di seguire una strada completamente differente – spiega Lasku – Questa nuova formazione, infatti, ci ha permesso di suonare in contesti che prima per noi erano impensabili. Ci ha divertiti, è stata veramente una scuola per noi, e ci ha dato la carica di scrivere sempre nuovi pezzi, tutti originali”.

L'EP “Lo Scemo del Villaggio”, in uscita a marzo, è la prima produzione in studio della band e porta la firma di Maurizio Cardullo e Gianluca Amendolara della Black Dingo Production. Si tratta di cinque brani che dimostrano l'instancabile vena produttiva dei Gotto Esplosivo, caratterizzati da una penna tagliente e un sound che chiama sudore e ballo. “Siamo già in fase di lavorazione per i nostri prossimi nuovi brani – conclude Lasku – che vedranno anche il rientro del nostro batterista Nicola “Nic” Milesi”. Avanti a tutta dritta, sempre fedeli allo slogan che li accompagna da tredici anni: “Il primo passo è amare la musica”.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph