Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Domenica di interventi del Soccorso alpino: ritrovato fungaiolo senza vita a Piazzatorre, recuperato 31enne infortunato a Mezzoldo

Due interventi ieri, domenica 22 agosto in Valle Brembana: ritrovato un fungaiolo senza vita a Piazzatorre e soccorso un giovane escursionista infortunato Mezzoldo.
23 Agosto 2021

Due interventi ieri, domenica 22 agosto in Valle Brembana. Allertamento nel pomeriggio per un giovane escursionista che si era infortunato a Madonna delle Nevi, a Ponte dell'Acqua, frazione di Mezzoldo.

Il ragazzo, di Bergamo, del 1991, era con un'altra persona quando si è fatto male a una gamba. Dopo l'attivazione sono partiti i due tecnici reperibili al polo di San Giovanni Bianco, e poi altri tre tecnici della VI Delegazione Orobica del Cnsas - Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico. I soccorritori lo hanno raggiunto, immobilizzato e portato con il mezzo fuoristrada fino all'ambulanza. L'intervento è terminato in serata.

Ritrovato in mattinata un uomo di 60 anni di Bresso (MI) disperso da sabato sera, 21 agosto. Era uscito per andare a Piazzatorre in cerca di funghi e nel primo pomeriggio si era sentito con la famiglia. Il mancato rientro però ha fatto partire le operazioni di ricerca.

 

L’attivazione per la VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino è arrivata alle 20:30. In un primo momento è stata ritrovata l’auto e da lì sono partite le ricerche. Le squadre del Cnsas, con un sanitario e l’unità cinofila molecolare, insieme con i Vigili del fuoco, hanno battuto i sentieri della zona e le operazioni sono andate avanti per tutta la notte.

Domenica mattina una squadra ha ritrovato l’uomo, senza vita; era scivolato per una cinquantina di metri in un canale impervio (canale del Büs),nei pressi della strada sterrata che porta al rifugio Gramei. Sul posto è arrivato l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Brescia, per il recupero. L’intervento è finito in tarda mattinata. Un ringraziamento al Comune di Piazzatorre e alla società di gestione degli impianti di risalita per la disponibilità e la collaborazione durante le ricerche.

Foto di archivio

 

Articoli Correlati

X
X
linkcross