Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Domeniche di agosto chiusa la strada Ubiale-Almenno: 'presa d'assalto dagli automobilisti'

Stop all'utilizzo della strada di Almenno come alternativa al traffico della SS470: il sindaco di Almenno San Salvatore ha rilasciato un'ordinanza che chiude, per tutte le domeniche di agosto, via Clanezzo dalle 18 alle 22 ai non residenti.
2 Agosto 2019

Stop all'utilizzo della strada di Almenno come alternativa al traffico della SS470: il sindaco di Almenno San Salvatore ha rilasciato un'ordinanza che chiude, per tutte le domeniche di agosto, via Clanezzo dalle 18 alle 22 ai non residenti. Questo tratto di strada si trova tra il ponte sull'Imagna (dunque si può transitare fino al ponte) e l'innesto sulla provinciale della Valle Imagna.

Troppi gli automobilisti che durante le ore “bollenti” delle domeniche di agosto prendono letteralmente d'assalto questa via, sfruttandola come transito alternativo alla sempre trafficata ex SS470 della Valle Brembana, soggetta spesso ad incolonnamenti anche piuttosto pesanti e lunghi da smaltire.

È successo in almeno due occasioni, sempre domenica sera – ha spiegato il primo cittadino Michele Sarchielli a l'Eco di Bergamo – che l'alternativa tra Ubiale e Clanezzo e di conseguenza anche il tratto di Almenno fosse presa d'assalto. Risultato: altre code anche sulla nostra strada comunale, con l'impossibilità per i residenti di muoversi in auto”.

Disagi, quindi, anche per chi risiede in zona ma il sindaco assicura: “Il divieto non riguarda i residenti o chi dovrà raggiungere parenti o ristoranti in paese. Ovviamente in caso di emergenza e su indicazioni delle forze dell'ordine, la strada potrà essere di nuovo transitabile da tutti”.

Non è d'accordo il sindaco di Ubiale Clanezzo Ersilio Gotti, che si trova in parte coinvolto nella nuova ordinanza, dal momento che il tratto di strada di via Clanezzo collega anche il suo comune. “In linea di massima il divieto del Comune di Almenno non ci trova favorevoli, anche se essendo loro territorio non possiamo dire nulla – ha dichiarato Gotti – Ci è stato assicurato, però, che i residenti, chi dovrà raggiungere i parenti, i ristoranti o le feste in paese salendo da Almenno potrà transitare”.

Via Clanezzo, inoltre, è stata recentemente soggetta ad altri interventi fra cui anche l'apposizione di due dossi antivelocità, per scoraggiare quegli automobilisti che – approfittando del tratto in parte rettilineo – raggiungeva alte velocità nonostante il limite. “Un intervento non si poteva più rimandare – ha spiegato Sarchielli – Abbiamo fatto alcuni rilevamenti con la polizia locale e ci sono state auto che hanno raggiunto la velocità di 83 km/h, quando lì non si potrebbero superare i 30. E le multe non sono servite a nulla”.

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross