Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Dossena e Capizzone in Liechtenstein per parlare del futuro dei giovani

La conferenza internazionale in Liechenstein nell'ambito della rete internazionale 'Alleanza delle Alpi' ha visto anche la partecipazione dei Comuni di Dossena e Capizzone.
23 Settembre 2019

Quali sono le aspettative dei giovani nei confronti del proprio Comune come centro di vita? Quali prospettive devono offrire i Comuni per migliorare la qualità della vita dei loro abitanti? Questo è stato il tema principe della conferenza internazionale “Prospettive future-plasmare insieme uno spazio vitale per i giovani” che si è svolta il 20 e 21 settembre scorsi a Triesenberg, in Liechtenstein, nell'ambito della rete internazionale “Alleanza delle Alpi”. Rappresentanti delle nostre due valli sono stati Dossena e Capizzone, che con i rispettivi primi cittadini Fabio Bonzi e Alessandro Pellegrini sono stati invitati a partecipare in quanto membri.

Uno spazio vitale attraente è determinato da un trio bilanciato di infrastrutture economiche, ecologiche e sociali. I fattori che determinano tale situazione vanno dallo spazio abitativo, alle opportunità di lavoro, all’accessibilità dei beni per le necessità quotidiane, all’offerta di opportunità per il tempo libero, fino ad un ambiente intatto. Alla luce di questo, il sindaco Fabio Bonzi ha presentato le proprie esperienze e progetti di sviluppo sostenibile per e con i giovani, che da anni sta portando avanti nel proprio Comune per creare lavoro nel territorio montano.

Creare identità con la propria regione è stato un altro dei temi affrontati durante la conferenza. Per offrire una prospettiva ai giovani adulti, ai bambini e alle famiglie, è necessario un approccio integrato verso i comuni. Una comunicazione diretta “a tu per tu” è altrettanto importante quanto la disponibilità a cambiare prospettiva e a sviluppare insieme soluzioni interessanti per un’ampia gamma di esigenze.

Ed eccoci qui, in Liechtenstein, per parlare agli altri comuni montani d’Europa della nostra esperienza di Dossena – ha scritto Bonzi sulla sua pagina Facebook – Una rete internazionale di comuni montani è una grande opportunità di crescita, scambio di esperienze e nuove idee. Sono molto orgoglioso dei nostri Giovani, protagonisti e attori principali del nostro progetto. Ho a cuore il mio paese, sono convinto che abbiamo molto da dare. Ma senza questa partecipazione attiva, lo sviluppo non sarebbe possibile. Per i giovani, ma soprattutto CON i giovani”

Con lui, presenti anche il presidente di Revival – Gruppo Giovani Dossena Simone Locatelli e l'assessore al Turismo Walter Balicco. “Bellissima esperienza oggi in Liechtenstein durante la quale abbiamo potuto presentare la nostra realtà – ha aggiunto Simone Locatelli – Abbiamo avuto la possibilità di conoscere e scoprire realtà alpine con aspetti simili alla nostra e dalle quali possiamo e dobbiamo prendere spunto. Sempre più convinto che la rete tra comuni, non solo italiani ma anche internazionali, sia un valore aggiunto su cui è necessario puntare fortemente”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross