Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Due don e un organo (Serassi) a Rota d'Imagna: sabato 3 agosto il concerto a quattro mani

Sabato 3 agosto, alle ore 21.00, concerto firmato don Ugo Piatti e don Ilario Tiraboschi presso la chiesa Parrocchiale di San Siro a Rota d'Imagna con il bellissimo organo Serassi del 1589.
2 Agosto 2019

Sempre più nel vivo la Rassegna Organistica di Valle Imagna, giunta alla sua terza edizione. Dopo due intense edizioni (qui la prima e la seconda), l'Associazione Filodrammatica Oltre Confine ha riconfermato anche per questa estate una fra le rassegne organistiche più importanti dell'intera bergamasca e volta a valorizzare un patrimonio storico come l'organo. Prossimo appuntamento sabato 3 agosto, alle ore 21.00, teatro del nuovo concerto firmato don Ugo Piatti e don Ilario Tiraboschi sarà la chiesa Parrocchiale di San Siro a Rota d'Imagna con il suo bellissimo organo Serassi del 1589

Poi la rassegna si sposterà brevemente in Valle Brembana, a Ubiale di Clanezzo, dove ad esibirsi il 24 agosto sarà il giovane Matteo Varagnolo. Il 31 agosto sarà poi la volta del concerto presso la chiesa parrocchiale di Costa Imagna di Colin Walsh, che seguirà anche la Masterclass d'interpretazione organistica del 2, 3 e 4 settembre. L'evento si chiuderà la sera del 4 settembre, con il concerto d'organo tenuto dagli allievi della Masterclass sempre a Costa Imagna e la consegna degli attestati di partecipazione. A questo link il calendario completo.

“Quello che noi vogliamo fare in questa rassegna è sensibilizzare le comunità e i parroci al mantenimento di questi strumenti, che sono un patrimonio artistico di tutta la Valle Imagna e non solo – spiega Giuseppe Capoferri, direttore artistico dell'Associazoine Filodrammatica Oltre Confine – Se non viene fatta una manutenzione costante, pian piano gli organo vanno verso il degrado. Sarebbe necessaria almeno una cordatura ogni sei mesi. In questo senso, come Associazione Oltre Confine abbiamo dato qualche piccolo contributo per aiutare le parrocchie a fare piccole opere di manutenzione sui loro organi, ad esempio a Fuipiano Imagna e Costa Imagna”.

L'evento, anche quest'anno, potrà contare sulla collaborazione con le parrocchie di Costa Valle Imagna, Berbenno, Fuipiano Valle Imagna, Rota Imagna, Ubiale di Clanezzo e Selino Alto, oltre che al supporto dei numerosi sponsor che contribuiscono alla realizzazione di questa importante rassegna. “Anche quest'anno abbiamo avuto un buon riscontro da parte delle amministrazioni comunali, Costa Imagna, Rota Imagna, Fuipiano, Sant'omobono e Ubiale Clanezzo – aggiunge Capoferri – Poi c'è il patrocinio della Comunità Montana, del BIM, Infopoint Valle Imagna, Pro Loco Costa Imagna, Provincia di Bergamo e Centro Studi Valle Imagna che, come le passate edizioni, omaggerà tutti gli artisti ed allievi Masterclass con un libro. Un sentito ringraziamento va alle aziende private che hanno sostenuto il progetto contribuendo anch’esse alle spese: Idrogas di Albano Sant'Alessandro, Ristorante Pizzeria La Forchetta d'oro di Carvico, Automobili Mazzoleni srl di Almenno San Bartolomeo, Pellegrinelli & Ravelli - Pareti in cartongesso controsoffittature di Ubiale Clanezzo, Impresa Giovanni Brumana srl di Costa Valle Imagna, CFG Serramenti in PVC DI Sant’Omobono Terme,  Hotel Miramonti Resort e Spa di Rota Imagna, Hotel Ristorante Costa di Costa Valle Imagna, ViToMec di Val Brembilla, Mobili Rota di Almenno San Bartolomeo, Macelleria Brumana di Costa Valle Imagna, Enzo Agenzia Autoscuola di Sant’Omobono Terme”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross