Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Elezioni 2017: niente Quorum a Oltre il Colle, arriva il commissario

Niente quorum per la Lista Carrara ferma al 26%, mentre nessuna sorpresa ad Averara, Carona e Mezzoldo.
11 Giugno 2017

La protesta dei residenti di Oltre il Colle alla Green House di Zogno, lo scorso 10 giugno, in occasione degli Stati Generali della Montagna, è stato solo il preludio al capitombolo politico della Lista Carrara, che alle elezioni amministrative ha totalizzato il 26% circa dei votiNiente quorum, quindi.

Comune commissariato e poltrona da sindaco vuota, almeno fino a quando, al prossimo turno elettorale utile, il paese cercherà il modo di scegliere nuovamente la sua rappresentanza politica. Un voto e una reazione quella dei cittadini del piccolo comune della Val Serina che non passerà inosservata, e che merita una riflessione sulla politica vallare, che proprio in occasione degli Stati Generali della Montagna era stata bollata, da una parte della cittadinanza, come la causa dello "spopolamento dei territori di montagna". Il voto ha quindi confermato un malessere diffuso verso la politica, nel caso di Oltre il Colle legato sopratutto alla recente chiusura della scuola.

A prendere in mano le redini del paese - fino al prossimo turno elettoroale - sarà il commissario prefettizio Letterio Porto, nominato il 14 giugno dal prefetto di Bergamo Elisabetta Margiacchi. Nessuna grande sorpresa negli altri Comuni al voto, di seguito i risultati: Averara: Mauro Egman (73,8%); Carona: Giancarlo Pedretti (61,4%); Mezzoldo: Raimondo Balicco (72%).

Ultime Notizie

X
X
linkcross