Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Emergenza medici di base: Sedrina e Ubiale-Clanezzo senza medico da fine ottobre

Emergenza medici in Valle Brembana: i paesi coinvolti e che presto resteranno senza (o con un solo) medico di base sono Serina, Sedrina e Ubiale-Clanezzo.
30 Settembre 2021

Emergenza medici in Valle Brembana: i paesi coinvolti e che presto resteranno senza (o con un solo) medico di base sono Serina, Sedrina e Ubiale-Clanezzo. Per sopperire al disagio, Ats metterà a disposizione il servizio presso la Cad (Continuità Assistenziale Diurna), ma la situazione pare non migliorerà nei prossimi mesi.

A confermarlo è Ats stessa: proprio a Sedrina e Ubiale-Clanezzo dopo il pensionamento del dr. Andrea Cossetta lo scorso agosto, entro fine ottobre lascerà l'incarico anche l'unico medico rimasto, il dr. Luigi Epis che non verrà però sostituito a breve.

“Ho aperto un confronto con Ats – ha spiegato il sindaco di Sedrina, Stefano Micheli, a L'Eco di Bergamo – con l'auspicio di portare il medico che segue la Continuità Assistenziale a Zogno per almeno una volta alla settimana a Sedrina”. L'Amministrazione si offre anche di mettere a disposizione gratuitamente l'ambulatorio, pur di non costringere gli assistiti rimasti senza medico a doversi recare a Zogno per effettuare le visite. L'unica eccezione sarà nella frazione di Botta, i cui residenti sono seguiti da un medico in servizio a Zogno che per due mezze giornate alla settimana presta servizio nella frazione.

 

“Ubiale-Clanezzo resterà senza medico – è il comprensibile sfogo del sindaco Ersilio Gotti Ho chiesto aiuto anche al presidente dell'assemblea dei sindaci del distretto Valle Imagna-Villa d'Almè, ma non si può fare nulla. Non ci sono medici. Eppure questa è una situazione che si conosce da cinque anni”.

Anche a Serina si resterà con un solo medico, dopo il pensionamento del dr. Bruno Cavagna. A partire dal 4 ottobre, in via Palma il Vecchio 20, verrà attivata una nuova postazione di Continuità Assistenziale Diurna che sarà operativa dal lune al mercoledì dalle 10 alle 14. Le visite dovranno essere prenotate al numero 331.2696391.

Fonte: L'Eco di Bergamo - Photo Credit Ago76 via Wikimedia con Licenza CC BY-SA 3.0

Articoli Correlati

X
X
linkcross