Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Esordienti e disabili in campo per Mondonico: Zogno e S.Pellegrino lo ricordano con due tornei

Sabato 4 e domenica 5 settembre San Pellegrino Terme e Zogno ricordano la figura di Emiliano Mondonico con ben due tornei di calcio promossi dal Comitato Coppa Quarenghi e dall' ASD Zognese
2 Settembre 2021

Sabato 4 e domenica 5 settembre San Pellegrino Terme e Zogno ricordano la figura di Emiliano Mondonico, un grandissimo del nostro calcio, con due tornei promossi dal Comitato Coppa Quarenghi e dall' ASD Zognese: la terza edizione del Memorial Emiliano Mondonico categoria esordienti (anno 2009) con Atalanta, Albinoleffe, Cremonese, Mapello, Torino e Zognese, e il torneo per società di quarta categoria (giocatori con disabilità) “Dream Cup” con la partecipazione di Reggiana For Special, Novara For Special, Parma For Special e la squadra dell'Associazione Emiliano Mondonico.

Per quanto riguarda il Memorial Mondonico, sabato le qualificazioni in contemporanea sui campi di Zogno (Camanghè) e San Pellegrino, mentre domenica pomeriggio le finali a San Pellegrino Terme; la finalissima è in programma alle ore 18.00. Domenica, dalle ore 10.00, si svolgerà invece la seconda edizione della Dream Cup: la mattina sul campo di Zogno e il pomeriggio le finali a San Pellegrino Terme.

 

“Un torneo in ricordo di un grande amico – spiega dottor Gianpietro Salvi, presidente del comitato organizzatore Coppa Quarenghi -, con la partecipazione delle squadre dove lui ha allenato. Dopo la Coppa Quarenghi, il Comitato, in collaborazione con la Zognese, riparte con entusiasmo e gioia anche con la categoria Esordienti. Questo per loro sarà il primo torneo dopo un anno e mezzo di stop.

In parallelo ed in maniera integrata rispetto al Memorial Mondonico – prosegue Salvi – andrà in scena anche la seconda Dream Cup, manifestazione voluta proprio dallo stesso Emiliano Mondonico, che mi disse: 'Fai giocare i ragazzi, le ragazze e ora devi far giocare anche i disabili'. E così è stato. Al miglior giocatore della Dream Cup andrà la Garrincha Cup, in ricordo del calciatore brasiliano che, nonostante importanti limiti fisici, è diventato un grande campione”.

“La Zognese si sta preparando ad un weekend di sport e divertimento al Centro sportivo Comunale di Camanghè – sottolinea Giampaolo Pesenti, presidente della Zognese -. Ospitare ed affrontare sul nostro campo squadre di livello nazionale e persone speciali sarà una bella esperienza di crescita e di prestigio per la Zognese e per tutti i nostri ragazzi sul campo e sugli spalti. Ringrazio il Comitato Coppa Quarenghi per la collaborazione e tutti i nostri volontari impegnati in questi giorni”.

Photo Credit: Goodcat874 via Wikipedia Licenza CC BY-SA 4.0

Ultime Notizie

X
X
linkcross