Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Estate a Corna Imagna: tornano il mercato agricolo ed il festival vegan, tanti i laboratori

A Corna Imagna il calendario è già stato allestito, fra ritorni e nuove attività che puntano a coinvolgere un ampio bacino di pubblico, dai più giovani alle famiglie con bambini, fino a visitatori.
15 Giugno 2021

Con la bella stagione ormai alle porte, ripartono anche le manifestazioni estive che – nonostante l'incertezza del Covid – hanno come obiettivo quello di intrattenere residenti e turisti, oltre che valorizzare le qualità del territorio e le piccole realtà locali che lo abitano. A Corna Imagna il calendario è già stato allestito, fra ritorni e nuove attività che puntano a coinvolgere un ampio bacino di pubblico, dai più giovani alle famiglie con bambini, fino a visitatori provenienti da ogni parte della regione (e non solo).

Il calendario dell'estate a Corna Imagna si apre domenica 27 giugno con la performance teatrale itinerante “DILATAZIONI – L'arte che (non) ti immagini” che si terrà fra Cà Berizzi e la Locanda Roncaglia. L'evento, a ingresso gratuito e con prenotazione obbligatoria, fa parte della rassegna “Trasfigurazioni – Sguardi in Valle Imagna”, realizzata dalla Compagnia Trasfigura A.P.S e promossa dall'Azienda Speciale Consortile Valle Imagna - Villa d'Almè in collaborazione con l'Amministrazione Comunale.

Tutte le domeniche di luglio e di agosto tornerà il mercato contadino di Corna Imagna nella Piazza della Rinascita in via Finilmascher, sotto la chiesa parrocchiale. Per “Ol mercat de San Simù” – così è chiamato – sarà la seconda edizione: diverse Aziende Agricole e produttori del territorio porteranno ogni domenica sulle bancarelle della manifestazione i loro migliori prodotti, una grandissima varietà fra uova, ortaggi, miele e piccoli frutti. Tutto rigorosamente biologico e a km 0. Ad ogni appuntamento ci sarà un piccolo calendario di attività e laboratori che faranno da contorno alla manifestazione, dedicati soprattutto alle famiglie con i bambini: fra questi, laboratori di panificazione e realizzazione del sapone, degustazione di formaggi e stracchini, ma anche show cooking e passeggiate in compagnia dei cani.

 

1559 banner adv trony 700x250 27 maggio 16 giugno - La Voce delle Valli

Nelle giornate del 23, 24 e 25 luglio tornerà, per la sua seconda edizione, anche il festival vegan “Vegimagna” organizzato dall'agriturismo “La Capra Campa”, in collaborazione con l'associazione "Il soffio di Gea – ODV" e con l'associazione milanese, “La Compagnia della Polenta”. L'evento, vista la forte risonanza ottenuta lo scorso anno, quest'anno amplierà la propria location: le attività si terranno quindi fra l'area feste e la Piazza di Corna Imagna.

In chiusura, domenica 29 agosto un grande evento di fine estate si svolgerà sulla strada agro-silvo pastorale “Cà Baghina” che si trova fra il Comune di Corna Imagna e la località di San Piro in territorio di Berbenno (l'evento sarà infatti in collaborazione con il Comune di Bernenno): lungo il percorso ci saranno le bancarelle dei produttori agricoli, ma anche zone attrezzate per laboratori, visite guidate e manifestazioni musicali, che dureranno per tutta la giornata.

“Passato il periodo delle ristrettezze sanitarie, la proposta è quella di ripartire con la promozione del nostro territorio – spiega Giacomo Invernizzi, sindaco di Corna Imagna – Quest'anno abbiamo voluto ripartire con quella che è stata l'esperienza del mercato agricolo dello scorso anno, ampliandola poi con una serie di altre interessanti iniziative. La novità che vorremmo sperimentare, ma che siamo in fase di organizzazione, è quella di mettere a punto un'edizione sul territorio di Brancilione, in attesa dell'intervento di riqualificazione già programmato. In più, siamo in attesa dell'esito di un bando regionale che se sarà positivo ci permetterà di dare vita anche ad una serie di laboratori ed iniziative rivolte alla fascia d'età più giovane, dalle attività musicali a quelle legate all'orto, ma anche di tipo culturale con la partecipazione della Commissione Minori nello spazio della Ludoteca del paese e del Gruppo Culturando Insieme”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross