Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Festa della Cornabusa: questa sera fiaccolate, fuochi d'artificio e Santa Messa con il vescovo Beschi

Questa sera la festa della BV Maria Addolorata della Cornabusa entra nel suo momento clou con le fiaccolate, i falò, la Santa Messa per la Vigilia della solennità presieduta dal Vescovo di Bergamo Francesco Beschi e lo spettacolo pirotecnico.
8 Settembre 2018

Questa sera la festa della BV Maria Addolorata della Cornabusa entra nel suo momento clou con le fiaccolate, i falò, la Santa Messa per la Vigilia della solennità presieduta dal Vescovo di Bergamo Francesco Beschi e lo spettacolo pirotecnico in conclusione. Ma vediamo il programma nel dettaglio. 

Confessioni dalle ore 10.00 alle 11.30 e dalle ore 15.00 alle 18.00. Tradizionale illuminazione delle case e falò in tutta la Valle Imagna. Alle ore 19.15 fiaccolate guidate dagli alpini locali che partiranno da Cepino, Bedulita, Mazzoleni e Costa Imagna.

Alle ore 20.30 Santa Messa presieduta da Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo. A seguire spettacolo pirotecnico.  Sabato sera e domenica i pellegrini potranno usufruire gratuitamente di bus-navetta per salire al Santuario (gli organizzatori invitano i pellegrini a lasciare le automobili nei parcheggi del paese).

Domenica 9 settembre Solennità della BVM Addolorata della Cornabusa con le Sante Messe ai seguenti orari:

ORE 7.00 Santa Messa con la presenza delle parrocchie di Selino Basso, Mazzoleni e Valsecca

ORE 8.00 Santa Messa con la presenza della parrocchie di Costa e Roncola

ORE 9.30 Santa Messa con la presenza della parrocchie di Bedulita, Capizzone e Strozza

ORE 11.00 Santa Messa solenne presieduta dall'Arcivescovo di Milano, Mons Mario Delpini - parrocchia di Cepino

ORE 15.00 Vespro Solenne e benedizione eucaristica

Articoli Correlati

Campagna anti Covid: linee potenziate a S.Omobono e S.Giovanni, nuovo hub a Zogno

Nel centro vaccinale allestito nel foyer dell’Auditorium “Lucio Parenzan” salgono a oltre 1700 le somministrazioni giornaliere grazie a una accelerazione organizzativa. Potenziate anche le linee vaccinali a San Giovanni Bianco e S. Omobono. Al vaglio l’attivazione di ulteriori linee anche a Zogno. L’Asst Papa Giovanni XXIII pronta ad erogare dal 2 dicembre il 25 per cento dei vaccini somministrati su tutto il territorio bergamasco.

X
X
linkcross