Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Frana contro casa a Mezzoldo, raccolta fondi per la famiglia sfollata

Una raccolta fondi per aiutare la famiglia di Mezzoldo a ritornare nella propria casa colpita dalla frana nella notte fra l'11 e il 12 dicembre.
18 Dicembre 2017

Una raccolta fondi per aiutare la famiglia di Mezzoldo a ritornare nella propria casa colpita dalla frana nella notte fra l'11 e il 12 dicembre.

All'interno dell'abitazione travolta dall'evento franoso vive una famiglia composta da genitori e due bambini. Fortunatamente il padre-eroe si è svegliato in tempo portando in salvo moglie e figli.

Ora la famiglia è stata però sfollata e si è trasferita nella casa messa a disposizione da un'altra famiglia del paese, poiché la loro casa è inagibile per via dei danni ingenti causati dallo smottamento.

Nei giorni scorsi, il Comune di Mezzoldo ha divulgato una lettera in cui si chiede un piccolo contributo economico per aiutare la famiglia a sostenere economicamente i lavori di ripristino della casa colpita dalla frana. 

"Completati i lavori di messa in sicurezza - si legge nella lettera del Comune - del pendio soprastante il fabbricato, i quali sono già in corso, la famiglia dovrà eseguire i lavori per la ricostruzione del proprio appartamento con relativo arredamento, per il quale necessita una cospicua somma di denaro. Gli Enti pubblici finanzieranno i lavori di propria competenza, mentre l'intervento nell'appartamento privato rimarrà a carico dei proprietari".

Chi volesse fare una donazione alla famiglia può farlo effettuando un bonifico intestato alla Sig.ra Manganoni Donata.

IBAN: IT21Z0760105138287488787491

La lettera del Comune di Mezzoldo

(Immagine in evidenza by Corriere.it)

Ultime Notizie

X
X
linkcross