Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Furto notturno in tabaccheria a Zogno: bottino da 40 mila euro

Nella notte fra domenica 18 e lunedì 18 febbraio furto alla tabaccheria Tiraboschi di Zogno. Un gruppo di ignoti ha fatto irruzione nel locale in via Mazzini e ha rubato merce per un valore complessivo di circa 40 mila euro.
19 Febbraio 2018

Nella notte fra domenica 18 e lunedì 18 febbraio furto alla tabaccheria Tiraboschi di Zogno. Un gruppo di ignoti ha fatto irruzione nel locale in via Mazzini e ha rubato merce per un valore complessivo di circa 40 mila euro. 

I ladri, secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Zogno sulla base dei filmati di videosorveglianza, sono entrati nella tabaccheria alle 4 di notte ed erano in tre: due facevano da palo mentre il terzo malvivente ha sfondato una portafinestra sul retro. 

Successivamente, con una cesoia elettrica, ha segato la sbarra metallica aprendo così un accesso nel locale. Come riporta Bergamonews, all'interno della tabaccheria zognese, i tre hanno rubato stecche di sigarette, gratta e vinci, articoli di merceria e profumeria. Poi, con il favore della notte, i tre sono fuggiti senza essere notati da nessuno. 

Il furto è però stato ripreso dalle telecamera di sorveglianza che hanno permesso alle forze dell'ordine di risalire ai responsabili del furto. "È da quasi cento anni che siamo aperti – spiega la titolare Marina Tiraboschi a Bergamonews – prima con le gestione dei miei genitori e poi la mia. Non era mai successo nulla di simile. Solo un tentato furto l’anno scorso. Stanotte non abbiamo sentito nulla. Tra l’altro mi sono alzata verso le  tre per andare in bagno ed era tutto tranquillo. Non nego che un po’ di paura ora c’è. Abbiamo presentato denuncia, speriamo si possa risalire agli autori".

Ultime Notizie

X
X
linkcross