Istituto Comprensivo Almenno SB - Con ''Libriamoci'' la lettura è protagonista

Istituto Angelini 17/11/2017 0 commenti

Testi scritti dai ragazzi dell'Istituto Comprensivo Angelini di Almenno San Bartolomeo sull'iniziativa promossa dal Ministero dell'Istruzione "Libriamoci", tenutasi dal 23 al 28 ottobre.

Scuola media di Almenno San Bartolomeo

Anche quest'anno, durante la settimana di "Libriamoci", noi alunni delle classi 1^ e 3^ della Scuola Secondaria siamo stati lettori per i nostri compagni più piccoli di tutte le classi e di tutti i plessi delle scuole primarie: Palazzago, Barzana e Almenno S. Bartolomeo. L'esperienza ha voluto coniugare due importati obiettivi: promuovere la lettura e incontrare gli alunni della scuola primaria nell'ottica della continuità tra i  vari ordini di scuola dell'istituto.

Ogni alunno, in piccoli gruppi, si è preparato in classe scegliendo i testi più adatti da proporre ai piccoli amici: fiabe, racconti d'avventura, testi riguardanti l'educazione ambientale. Ci siamo esercitati nella lettura cercando di essere espressivi e coinvolgenti. Infine abbiamo accompagnato le parole con immagini, cartelloni,  presentazioni in PowerPoint, oggetti inerenti alle storie raccontate  e strumenti musicali per creare suggestione e coinvolgimento.

Equipaggiati di tutti questi materiali e, naturalmente, con i libri sotto braccio,  ci siamo incamminati, come i cantastorie  di un tempo, e  abbiamo raggiunto le scuole primarie, a piedi o in pullman,  dove i compagni  ci hanno accolti con tanto calore, attenzione e simpatia.

Scuola elementare di Palazzago

Nella settimana dal 23 al 28 ottobre la nostra scuola è stata impegnata nella promozione del piacere della lettura attraverso l’adesione alla quarta edizione di “Libriamoci”. A tutti noi alunni è stato presentato dalle nostre insegnanti un libro su cui lavorare insieme: ai bambini delle classi prime “Selvaggia” di Emily Hughers, gli alunni di seconda, invece, si sono cimentati a gestire i rifiuti in modo corretto, grazie alla lettura del libro “ I rifiuti e l’ambiente”.

Le classi terze hanno letto “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. Gli alunni delle classi quarte hanno ascoltato la lettura de “L’uomo che piantava gli alberi”: l'esemplare racconto di un pastore che ha trasformato una vallata desertica in una meravigliosa foresta. Le classi quinte, infine,  hanno conosciuto la storia “C’era due volte il barone Lamberto” di Rodari.

All’interno del progetto si è svolta una mattinata di incontro con i ragazzi della scuola secondaria che hanno animato per noi alunni alcune favole provenienti da diverse parti del mondo. Esperienza molto positiva si è rivelato anche l’intervento dello scrittore Giuseppe Festa, il quale in modo coinvolgente ha presentato alcuni brani del suo romanzo d’esordio “Il passaggio dell’orso”.

Scuola elementare di Almenno San Bartolomeo 

Libriamoci 2017 è arrivato nel plesso di Almenno San Bartolomeo con una ventata di iniziative, tutte ispirate alla parola CONTINUITA’  ed AMBIENTE. Il verbo riciclare è stato inteso nel senso più ampio di non lasciar dormire i libri sugli scaffali, ma di metterli a disposizione dei nostri compagni in classe. Nascerà la BIBLIOAULA, dove noi bambini progetteremo e faremo vivere l'iniziativa , cosicché Libriamoci ci accompagnerà fino a giugno.

Anche i nostri compagni della Secondaria ci hanno presentato brevi recital, sintesi di libri famosi utilizzando una molteplicità di linguaggi :musicale, multimediale ed iconografico, portandoci in giro per il Mondo.  Come da tradizione, non è mancata la lettura ad alta voce delle nostre insegnanti  del libro dell’anno , momento educativo forte ed empatico.

Attraverso questo percorso, noi alunni scopriremo il “ Gusto della lettura “ per acquisire strumenti per esprimere  emozioni, riflessioni ed osservazioni critiche.

Scuole elementare di Barzana

In biblioteca mi attendeva un grande Pinocchio che sorrideva …
Avanti, coraggio, non aver paura! - disse vedendo la mia faccia scura -
Ciò che desideri troverai … un libro è un amico che non delude mai.
Fruscio di pagine e figure colorate, le mattinate son dipinte e musicate …
Tra voci prestate alla lettura scoprivo storie di città e di natura,
avventure di incontri con l’orso, racconti di miti di un tempo trascorso,
personaggi inventati o stravaganti, disegnati nei contorni affascinanti!
Perché un libro il mondo intero racchiude e mai nessuno esclude…
Perché fa viaggiare in un tempo lontano, passato e futuro in aeroplano!
Ora ho capito, mio caro amico …
Un libro fa bene al cuore e alla mente, ritrova il lettore più allegro e sapiente.
Una storia ogni bambino al sogno elegge … Forza è il momento … Ciak … si legge!

 

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

  








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph