Istituto Superiore Turoldo - L'Open Day raccontato da una studentessa-guida

Syria Genini 3BU 20/12/2017 0 commenti

Testo scritto dalla studentessa Syria Genini di 3BU Liceo delle Scienze Umane dell'Istituto Superiore Turoldo di Zogno.

 

Il 2 Dicembre all’Istituto David Maria Turoldo si è svolto l’Open Day per i futuri "primini" dei licei. Alle 14:30 si sono aperte le porte dell’Istituto a molti ragazzi delle scuole medie insieme ai loro genitori. Molti ragazzi erano indecisi: non sapevano se frequentare il nostro istituto o un altro, quale indirizzo scegliere…Ma dopo un pomeriggio insieme ai ragazzi che già frequentano l’Istituto, molti si sono schiariti le idee. Ora vedremo come.

All’ingresso della scuola, alcune ragazze di 3BU erano incaricate della reception: tramite i loro smartphone e un PC della scuola verificavano le prenotazioni degli ospiti e per quale indirizzo avevano manifestato interesse. Gli ospiti, ragazzi o genitori, venivano poi divisi in gruppi a seconda dei loro interessi. Ciascun gruppo era accompagnato da studenti e studentesse in un percorso guidato dentro la scuola. Io e la mia compagna Sara, per esempio, abbiamo fatto da hostess a un gruppo di ragazzi di Sedrina e di altri paesi. Li abbiamo accompagnati a vedere alcuni laboratori e le presentazioni preparate dagli alunni già frequentanti l’istituto.

I futuri "primini" hanno visitato molti laboratori, tra i quali quello di Fisica, Lingue, Informatica. Nel laboratorio di Fisica hanno potuto vedere due esperimenti fatti dalle ragazze di quarta, mentre nel laboratorio di Lingue hanno visto una breve sequenza di un film in inglese. Nel laboratorio di Informatica, infine, gli alunni di una delle terze del liceo scientifico avevano preparato una presentazione.

Dopo aver visitato questi laboratori, i ragazzi hanno potuto visitare i luoghi più frequentati dagli studenti dell’Istituto: la Biblioteca, il bar, l’aula mensa e la palestra. La biblioteca possiede libri anche molto antichi, ed è un luogo dove i ragazzi possono sostare durante l’ora di attività alternativa. Inoltre, è connessa al sistema bibliotecario provinciale; perciò, tramite il servizio di prenotazione, possiamo ricevere libri da tutte le biblioteche della Provincia. In palestra, alcuni studenti avevano preparato una coreografia e una piccola presentazione di difesa personale.

Dopo varie presentazioni di diversi licei fatte dagli studenti e dalle studentesse, alcune ragazze del mio gruppo si sono convinte della loro scelta. Per me, fare da guida all’Open Day è stata un’esperienza molto formativa e interessante. Perciò questa esperienza è servita non solo ai ragazzi della terza media, ma anche alle terze superiori che per la prima volta hanno potuto accogliere i ragazzi.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

  








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph