Almenno SB insediata la nuova Giunta, Frigeni: 'per me un sogno'

Eleonora Busi 19/06/2019 0 commenti

Diventare sindaco del paese in cui sono nato e cresciuto è per me un sogno”: con queste parole si è espresso il neo-sindaco di Almenno San Bartolomeo Alessandro Frigeni, da poco eletto con il 56,93% delle preferenze, durante il primo Consiglio Comunale lo scorso 10 giugno. Si è insediata ufficialmente la nuova Amministrazione Comunale, un passaggio di testimone dall'ex primo cittadino Gianbattista Brioschi – comunque rimasto in giunta come assessore – e il neo-sindaco (vice nel precedente mandato), che ha fatto il suo primo giuramento.

Mi metto a disposizione della comunità almennese con umiltà e spirito di servizio, mettendomi in ascolto dei cittadini almennesi e dei loro bisogni – ha esordito Frigeni – mi impegnerò al massimo per essere all’altezza di questo compito, consapevole dei miei limiti. Non mancheranno certamente i momenti in cui dovremo prendere delle decisioni difficili e sofferte, cercheremo sempre di decidere avendo come riferimento l’interesse non delle singole persone ma dell’intera comunità”.

Dopo una campagna elettorale “intensa ma al tempo stesso corretta”, il neo eletto si impegna a mantenere quanto affermato in precedenza, ovvero “costituire una squadra di collaboratori efficiente e coesa, in cui tutti gli assessori e i consiglieri si sentano coinvolti e motivati ricevendo deleghe specifiche” e affiancando i propri collaboratori come un “coach” che mantenga vivo lo spirito di squadra. Una squadra forte, composta da 9 membri fra assessori e consiglieri delegati tutti residenti in paese. Ad affiancare la maggioranza anche il gruppo della minoranza guidato da Moreno Locatelli della lista avversaria “Forti Insieme”, insieme ai tre consiglieri Ettore Tironi, Francesca Cornali e Chiara Rocca.


Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

 “Sarà nostro obiettivo garantire a tutti i cittadini una costante presenza sul territorio, saremo vigili ed attenti affinché tutte le scelte dell’amministrazione siano a favore di tutti i cittadini e non solo di una parte - ha dichiarato il capogruppo Locatelli Il paese, che si è fermato in questi ultimi anni, ha veramente bisogno di maggior sviluppo in tutti i settori; non a caso l’amministrazione entrante ha fatto una lunga serie di promesse durante la campagna elettorale.Saremo da stimolo per la concretizzazione delle promesse e per una gestione amministrativa onesta. Auguriamo a questa amministrazione un buon lavoro al servizio di tutti i cittadini. Cogliamo l’occasione per chiedere con sollecitudine la formazione delle commissioni di lavoro e la relativa calendarizzazione degli incontri. Per i prossimi consigli chiediamo la disponibilità di un proiettore e di registrare gli incontri in diretta in modo da poter informare più cittadini possibili”. 

Durante i prossimi Consigli Comunali, Frigeni assicura: “Inizieremo ad attuare il programma di mandato. Verranno inoltre illustrate dai rispettivi delegati i vari capitoli delle Linee Programmatiche di Mandato, desunte dal programma elettorale presentato ai cittadini nei mesi scorsi”. Un programma che è il frutto di una serie di incontri, come spiegato dallo stesso Frigeni, con le agenzie educative, le associazioni e i cittadini delle varie frazioni e contrade del paese, finalizzati all'ascolto delle loro esigenze. “La sfida alla quale siamo chiamati come amministratori comunali è a nostro avviso quella di guidare con competenza ed equilibrio la crescita e lo sviluppo della nostra comunità e del nostro territorio secondo tre principi: la sostenibilità ambientale, la coesione sociale e la crescita culturale – ha concluso il sindaco – Questi sono i valori di fondo e i principi a cui vorremmo improntare la nostra azione amministrativa dei prossimi anni”.



Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph