Atalanta, il campionato riparte da Lecce dopo la pausa forzata

Leandro Rinaldi 27/02/2020 0 commenti

Si torna a giocare. Dopo la parziale interruzione del campionato, legata all’emergenza coronavirus, la Serie A si appresta a ripartire con la 26^ giornata. Per l’Atalanta, questo significa giocare a Lecce, contro i padroni di casa. Una partita a cui i bergamaschi arrivano in modo un po’ particolare. Innanzitutto, perché la consueta conferenza stampa di Gasperini è stata annullata: al suo posto la società pubblicherà, sui propri canali social, un’intervista al tecnico.

In secondo luogo, perché l’annullamento dell’impegno casalingo contro il Sassuolo ha offerto ai bergamaschi un’inaspettata settimana di riposo extra dopo le fatiche del match di San Siro contro il Valencia. Un dato sicuramente positivo, visto che Gomez e compagni hanno sicuramente avuto modo di recuperare al meglio le energie e preparare con largo anticipo la sfida in Salento.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Allo stesso tempo, non tutte le notizie provenienti da Zingonia sono incoraggianti, anzi in casa Atalanta è in corso un’emergenza in difesa. Djimsiti ha infatti saltato in extremis la gara di Champions (un problema durante il riscaldamento), mentre Toloi ha evidenziato, durante la settimana, un problema fisico. La risonanza magnetica ha avuto come esito una piccola lesione al flessore destro.

Entrambi i difensori si sono allenati a parte: se dovessero mancare, contro il Lecce sarebbe possibile l’adattamento a centrale di uno tra De Roon e Hateober. Nel caso del numero 15, il suo posto a centrocampo dovrebbe venir occupato da Pasalic, mentre se sarà il numero 33 a scalare, sulla fascia probabilmente verrà impiegato Castagne. Per il resto, tutti a disposizione di Gasperini.

La partita è in programma domenica 1 alle ore 15, a porte aperte: anche i sostenitori della Dea potranno essere presenti al Via del Mare, visto che la trasferta non è stata vietata per nessun motivo. Si riparte, dunque, dalla prossima domenica il calcio tornerà ad essere protagonista: decisamente meglio avere 60 milioni di allenatori che altrettanti virologi.

Seguici su tutti i nostri canali social

(Foto in evidenza by Andrea Staccioli | Insidefoto)

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph