Covid, via libera alla dose unica di vaccino per chi si è già contagiato (entro sei mesi)

Eleonora Busi 04/03/2021 0 commenti

Sì alla dose unica di vaccino anti-Covid in chi ha già contratto l'infezione. A patto, però, che non siano passati più di sei mesi. È quanto ha ufficialmente confermato in Ministero della Salute, attraverso una circolare che – per la prima volta – lascia spazio a quella che prima si trattava soltanto di un'ipotesi.

È possibile considerare la somministrazione di un'unica dose di vaccino – si legge nel documento, a firma del direttore alla Prevenzione Gianni Rezzacon pregressa infezione da SARS-CoV-2 (decorsa in maniera sintomatica o asintomatica”.

Ci sono, però, dei requisiti da soddisfare. La dose unica di vaccino, infatti, dovrà essere somministrata ad almeno 3 mesi di distanza dalla documentata infezione (un pregresso tampone positivo, quindi, è richiesto), e preferibilmente entro i 6 mesi dalla stessa. Chi, perciò, si è ammalato l'anno scorso, dovrà comunque ricevere le due dosi indicate.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

L'unica eccezione riguarda quei soggetti già infettati, ma che “presentano condizioni di immunodeficienza, primitiva o secondaria, a trattamenti farmacologici”. Questo perché non è prevedibile per questi soggetti accertare l'eventuale protezione immunologica conferita dall'infezione Covid e la sua durata.

Tutte le raccomandazioni, fa sapere tuttavia il Ministero, “potrebbero essere oggetto di rivisitazione qualora dovessero emergere e diffondersi varianti di SARS-CoV-2 connotate da un particolare rischio di reinfezione”.

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Aprile 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

  








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph