Intera Lombardia zona rossa? L'Istituto superiore della Sanità sta valutando

Redazione 06/03/2020 2 commenti

Fino a poche ore fa si parlava di un possibile scenario in cui la provincia di Bergamo - o solo una parte nell'area della bassa Val Seriana - sarebbe potuta essere estesa a zona rossa per l'emergenza coronavirus. Ora l'Iss valuta l'intera Lombardia

Il presidente dell'Istituto Superiore della Sanità, Silvio Brusaferro, durante la conferenza stampa alla Protezione Civile ha dichiarato che "la Lombardia è un'area particolare, c'è un  un incremento particolare in aree più che in altre - ha detto rispondendo ai giornalisti - La Regione ha sottoposto questo tipo di problematica e il comitato tecnico scientifico sta lavorando attentamente per capire se ci sono eventuali provvedimenti da adottare. Siamo in fase di analisi".

Il bilancio odierno in Lombardia dice che i decessi sono saliti a 135, di cui 37 registrati oggi. 65 nuovi casi in terapia intensiva. Al contempo sale anche il numero delle persone dimesse, pari a 469. I positivi al test 2.612, 361 in più rispetto a ieri (+16%).

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Diego 07/03/2020

Sono d'accordo a metà con Fabrizio... Chiudere tutto. la miglior prevenzione e contenimento è l'isolamento... Ma sono troppi gli interessi e i rischi di perdere guadagni, meglio perdere delle vite!

Fabrizio 07/03/2020

O chiudete tutto o se no non continuate ha rompere le scatole con ste coronavirus

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph