Ospedale S.Giovanni Bianco: i sindaci di S.Pellegrino e Olmo a Sondrio per parlare di futuro

Eleonora Busi 14/09/2020 0 commenti

Una delegazione di sindaci e amministratori pubblici della Valle Brembana ha incontrato a Sondrio lo scorso mercoledì 9 settembre due rappresentanti del “Comitato a difesa della sanità di montagna – Io sto con il Morelli”, per discutere del futuro incerto degli ospedali di San Giovanni Bianco e Sondalo (provincia di Sondrio), distanti geograficamente ma legati dalla stessa incertezza per il futuro.

I sindaci di San Pellegrino Terme, Vittorio Milesi, e Olmo al Brembo, Carmelo Goglio hanno incontrato l'avvocato Ezio Trabucchi, fautore del pool giuridico del comitato pro-Morelli, e il dottor Giuliano Pradella, referente del comitato scientifico. “Un incontro terminato con la volontà di percorrere insieme una strada comune” ha commentato Pradella.

L'ospedale Morelli di Sondalo (in provincia di Sondrio) e quello di San Giovanni Bianco sono legati dallo stesso incerto futuro per quanto riguarda efficienza ed efficacia della sanità di montagna. Per quanto riguarda il presidio brembano, i sindaci Milesi e Goglio combattono da tempo in prima linea per risolvere “l'attuale inaccettabile situazione” in cui versa l'ospedale, particolarmente accentuato nel periodo post-Covid.

#bannner2#

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

L'erogazione dei servizi, secondo quanto i due primi cittadini avevano affermato in una mozione dello scorso luglio, risulterebbe infatti compromessa: servizi e reparti aperti dal lunedì al venerdì, dalle 8:30 alle 17:30, in un ospedale che funziona effettivamente per sole 9 ore giornaliere, causando non pochi disagi per chi vive in zone particolarmente impervie come quelle montane.

Al tempo, Milesi e Goglio avevano sottolineato anche la “scarsa trasparenza dell'ASST Papa Giovanni” che secondo quanto riportato si limiterebbe ad elencare una serie di attività ambulatoriali teoricamente assicurate, ma praticamente senza indicazioni su orari o giorni. Senza dimenticare tutti i servizi venuti a mancare dopo il coronavirus: dal Reparto di Pediatria, il cui ripristino è stato chiesto anche dal sindaco di San Giovanni Bianco Marco Milesi in occasione della recente inaugurazione dell'opera donata dallo scultore Elio Rota, alla chiusura del servizio di fisioterapia al Poliambulatorio di Zogno.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Ottobre 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

 






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph