Scuola, parte l'esperimento ''liceo breve'': diploma in 4 anni per 100 classi italiane

Redazione 07/08/2017 0 commenti

Scuole superiori in quattro anni? È la proposta firmata dal ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca, Valeria Fedeli, che darà il via definitivo al progetto del diploma "breve", ovvero da quattro anni anziché cinque. 

L'esperimento partirà l'anno scolastico 2018/2019 in 100 classi italiane, nei licei e negli istituti tecnici che ne faranno richiesta. Le domande delle scuole superiori che volessero aderire dovranno pervenire al Miur dall'1 al 30 settembre, e l'avviso verrà pubblicato a fine agosto. Solo una classe per istituto potrà partecipare, per un totale di cento classi.

Anche le scuole paritarie potranno partecipare a questo speciale programma con un bando nazionale. Ovviamente per il Miur sarà importante garantire un certo standard qualitativo del percorso scolastico, nonostante la durata inferiore. Per questo motivo un Comitato scientifico nazionale e Comitati regionali dovranno valutare, nel corso dei quattro anni, l'andamento delle classi che hanno adottato questa formula breve. 

Seguici su tutti i nostri canali social

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph