Soccorso alpino: domenica interventi a Isola di Fondra e Valbondione

Redazione 22/07/2019 0 commenti

Nel tardo pomeriggio di ieri domenica 21 luglio intervento a Valbondione per una donna di Mediglia (MI) di 53 anni che aveva avuto un malore mentre si trovava nei pressi del rifugio Curò. L’allertamento è giunto intorno alle 17:00, sul posto due turnisti operativi al centro di Clusone e due tecnici della stazione di Valbondione. Sono saliti con l’ausilio della funivia dell’Enel, che porta alla diga del Barbellino, e da lì hanno raggiunto il rifugio.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

La donna è stata imbarellata e portata fino all’ambulanza. La stazione di Valbonione ieri sera ha prestato servizio di assistenza durante la manifestazione “Cascate in notturna” , organizzata dal comune e dall’ufficio turistico, a cui erano presenti circa diecimila persone.

Tutto si è svolto senza incidenti, il Cnsas però era presente, per intervenire subito in caso di necessità, con una quindicina di tecnici della VI Orobica in postazioni miste, lungo il percorso, e con due mezzi fuoristrada. Altro intervento ieri per la stazione di Valle Seriana, per un pescatore che ha riportato un trauma a una caviglia a Isola di Fondra, località Ria del Muler. Lo hanno raggiunto, immobilizzato e dal fiume lo hanno portato dove c’erano l’ambulanza e l’automedica. 

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Giugno 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

    








Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph