Vendono bici rubata da 5 mila euro, denunciati marito e moglie dai carabinieri di Almenno

Redazione 25/09/2019 0 commenti

Marito e moglie denunciati per ricettazione in concorso di una bici da corsa artigianale dal valore di 5 mila euro. I coniugi sono stati denunciati questa mattina, di mercoledì 25 settembre, dai Carabinieri della Stazione di Almenno San Salvatore. 

Marito e moglie, di anni 33 e 29, residenti a Mapello sono entrambi disoccupati e pregiudicati per reati contro il patrimonio. Stando alle ricostruzioni delle forze dell'ordine, i due avevamo venduto da poco, ad un'attività commerciale a Bergamo, la bici rubata a solo 100 euro.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

A far scattare le ricerche dei militari il proprietario della bicicletta, un ventiduenne di Almenno San Bartolomeo, che ha presentato una denuncia di furto. I carabinieri hanno notato un'inserzione di vendita sospetta da un profilo Instagram del negozio dove i due coniugi avevano da poco venduto la bici da corsa rubata a solo 100 euro.

Gli immediati accertamenti sul posto, hanno consentito ai militari operanti di rinvenire immediatamente l’oggetto provento di furto, che è stato immediatamente posto sotto sequestro in attesa di essere restituito al legittimo proprietario. Al termine dell’attività, i due coniugi bergamaschi sono stati denunciati entrambi per ricettazione in concorso.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph