Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

I Neverending di Sant'Omobono al Festival del Cinema di Venezia: backstage con Van de Sfroos a San Siro

Verrà proiettato un film realizzato dai ragazzi degli oratori lombardi per la regia di Giacomo Poretti e il backstage delle band degli oratori che hanno aperto il concerto di Van De Sfroos a San Siro.
5 Settembre 2017

I Neverending, la band di Sant'Omobono Terme che il 9 giugno scorso ha aperto il concerto di Van de Sfross a San Siro per aver vinto il concorso "Cresciuti in Oratorio", ora sarà protagonista anche al Festival del Cinema di Venezia.

Presso la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior, durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, sarà presentato il progetto Cresciuto in Oratorio giovedì 7 settembre dalle ore 15 alle 17.

Intervengono: Giacomo Poretti, attore e regista, don Samuele Marelli, presidente Oratori di Lombardia, Davide Van De Sfroos, cantautore. A seguire: proiezione film collettivo realizzato dai ragazzi degli oratori lombardi per la regia di Giacomo Poretti e del backstage delle band degli oratori che hanno aperto il concerto di Van De Sfroos a San Siro, tra cui, appunto, anche i Neverending di Sant'Omobono Terme oltre ai gruppi milanesi Watt e Nuovo Corso Cafè. Presenta Massimo Bernardini, autore e conduttore di TV Talk, RaiTre

"E' un'altra bellissima opportunità che ci è piovuta addosso! - spiega Marco Previtali, frontman dei Neverending - Suonare a San Siro per noi è stato già tantissimo, quando ci han detto che avrebbero realizzato un "backstage" e che lo avrebbero proiettato al Festival del Cinema di Venezia siamo stati ancora più contenti e quasi increduli della cosa".

Articoli Correlati

X
X
linkcross