Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il Dossena vince la Coppa Europa di tamburello femminile: il titolo torna in bergamasca

Un altro successo in terra brembana: la squadra femminile di Tamburello di Dossena ha conquistato la Coppa Europa. Un traguardo sognato da tempo che ha visto il suo concretizzarsi lo scorso fine settimana a Cazouls d’Hèrault, in Francia.
9 Luglio 2019

Un altro successo in terra brembana: la squadra femminile di Tamburello di Dossena ha conquistato la Coppa Europa. Un traguardo sognato da tempo che ha visto il suo concretizzarsi lo scorso fine settimana a Cazouls d’Hèrault, in Francia, in un torneo che le ha viste scontrarsi con le campionesse d'Italia Tigliole e le transalpine Vendemian e Nostre Dame de Londres.

Un bel torneo combattuto, in un assolato week-end di inizio luglio: le giocatrici di casa brembana hanno sfidato nella semifinale di sabato le colleghe francesi del Notre Dame de Londres, battendole per 13 a 7. Il giorno dopo, la domenica, l'attesa finale che ha visto due squadre italiane contendersi il titolo europeo. Tre intense ore, fra difficoltà e stanchezza ma anche tanta voglia di coronare il sogno in questa bella Gara con la G maiuscola, che si è conclusa con la vittoria per 13 a 11 delle sette giocatrici di Dossena.

Dopo la prima mezz'ora di gioco stavamo vincendo 10 a 5, ma le ragazze iniziavano a risentire delle due ore e mezza giocate il giorno prima – spiega l'allenatore Angelo Astori quando eravamo 12 a 10, ad una delle nostre giocatrici si è rotto un tamburello e le avversarie si sono aggiudicate l'undicesimo gioco. All'ultimo eravamo 40 pari e abbiamo vinto la Coppa Europa grazie ad un pallonetto della nostra Zeni”

Un traguardo importante e fortemente voluto, una Coppa che per la terza volta torna in bergamasca dopo che nel 2010 e 2011 il San Paolo d'Argon se l'era aggiudicata per due anni consecutivi. “Questa vittoria l'abbiamo cercata in ogni modo. È stata dura perché abbiamo subito incontrato la squadra più forte, però le ragazze hanno tenuto testa sull'obiettivo e l'hanno raggiunto, sia il sabato che la domenica – aggiunge il mister – La tensione era tantissima. Sono orgoglioso di avere una squadra così, penso che qualsiasi allenatore farebbe la firma per avere questa squadra”.

Siamo contenti ed onorati – conclude Daniele Consonni, il presidente – la squadra ha fatto tanti sacrifici per arrivare a questo risultato e siamo pronti per altre vittorie, per la Coppa Italia, per il Campionato e continueremo così fino alla fine”

(Foto by Massimo Amerio)

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross