Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il Meteo delle Valli - Ancora qualche temporale ma per Ferragosto torna il sole

Nuovo appuntamento con il bollettino meteo di Valle Brembana e Valle Imagna a cura del meteorologo Manuel Mazzoleni di 3B Meteo.
10 Agosto 2018

La situazione meteorologica nel corso del weekend sarà caratterizzata da un campo di pressioni medio-alte che abbraccerà gran parte del Mediterraneo e dell'Italia. Ne conseguirà, un tempo tutto sommato buono su gran parte delle nostre regioni, seppur risentiremo di qualche nota instabile legata al fronte che transiterà sull'Europa centrale con rischio di nuovi disturbi al Nord, specie sulle Alpi, venerdì e domenica nonché lungo la dorsale appenninica.

Le temperature nel contempo si riporteranno più in linea con le medie del periodo; seppur il clima sarà sempre caldo le massime saranno più contenute e generalmente comprese tra 28 e 33°C con qualche punta superiore solo sulle aree interne delle Isole maggiori e zone interne della Puglia.  Attenzione poi che per la prima parte della prossima settimana un nuovo fronte potrebbe raggiungere la Penisola portando instabilità lunedì e martedì al Centronord e mercoledì al Centrosud.

Meteo in Valle Brembana e Valle Imagna

Nel dettaglio delle nostre valli il weekend inizierà in compagnia di nubi, legate a un fronte in transito che porterà ancora piogge e qualche temporale tra il pomeriggio e la prime ore serali. Andrà meglio sabato: qualche ampi spazi soleggiati si alterneranno a locali annuvolamenti, più diffusi nel corso del pomeriggio a ridosso delle Orobie ove potrebbe scapparci qualche goccia di pioggia.

Domenica a tratti ancora variabile ma con rischio pioggia basso o assente. Nuovo peggioramento, invece, atteso tra la seconda parte di lunedì e la prima parte di martedì con rovesci e temporali in transito. Buone notizie infine per Ferragosto che si prevene in gran parte soleggiato salvo qualche isolato piovasco diurno solo in montagna. La buona notizia è il ridimensionamento del caldo che sarà meno fastidioso nel corso dei prossimi gironi con massime non oltre i 29/30°C in pianura.

Ultime Notizie

X
X
linkcross