Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Il Meteo delle Valli - Weekend con nubi e qualche piovasco

Nuovo appuntamento con il bollettino meteo di Valle Brembana e Valle Imagna a cura del meteorologo Manuel Mazzoleni di 3B Meteo.
28 Febbraio 2020

Dopo la perturbazione transitata sull'Italia mercoledì e una seconda attesa entro la fine giornata, si assisterà a un breve rinforzo dell'alta pressione che riporterà un po' di stabilità nel corso di venerdì, oltre a un aumento delle temperature.

Durerà poco, poiché dall'Atlantico si preparerà ad entrare in azione una terza perturbazione che provocherà un aumento della nuvolosità sabato con tendenza a peggioramento a cominciare dal Nordovest, per poi propagarsi entro domenica a parte del Centro-Sud, seppur in forma più attenuata.

Meteo in Valle Brembana e Valle Imagna

Nel dettaglio delle nostre valli il weekend inizierà in compagnia del bel tempo con un venerdì soleggiato e piacevole; massime dal sapore primaverile (punte di 15/16°C), stante l'ingresso di correnti, a tratti moderate, di favonio. Sabato, invece, il tempo tornerà a peggiorare con un graduale aumento della nuvolosità nel corso del pomeriggio e fenomeni in intensificazione nel corso della serata.

Attesi fiocchi di neve sulle nostre montagne sin verso i 900/1000m. Domenica il tempo tornerà asciutto ma con ancora molte nubi e qualche apertura in più solo nel corso del pomeriggio. Il maltempo si farà ancora sentire anche ad inizio della prossima settimana, a causa del transito di un altro fronte atlantico. Dal punto di vista termico clima ancora freddino nottetempo e al primo mattino ( minime anche sotto gli zero gradi), piacevoli nel pomeriggio con massime sino a 14/15°C.

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross