Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

In forma con Alex Baldaccini - Prevenzione Infortuni nel calcio con il FIFA 11+

Primo appuntamento con la rubrica settimanale del fisioterapista - nonché noto atleta - Alex Baldaccini che darà ai nostri lettori moltissimi consigli su come evitare infortuni, migliorare i propri allenamenti e tanto altro ancora.
31 Ottobre 2019

Ridurre gli infortuni nel calcio fino al 34%? E’ possibile. Il grande obiettivo è sempre quello del ridurre il numero degli infortuni in cui incorrono gli atleti, questo, in particolar modo nel calcio, significa un conseguente miglioramento della resa della squadra e, soprattutto un enorme risparmio economico da parte della società. Per questo motivo la FIFA, tramite un gruppo di esperti internazionali, ha messo a punto il FIFA11+, che è un programma mirato alla prevenzione infortuni.

Ma questo programma funziona? Ormai ci sono tantissimi studi che hanno analizzato la sua efficacia, e quello che vediamo oggi è l’ultimo uscito, agosto 2019, che analizza i risultati di tutto ciò che è stato studiato negli ultimi 20 anni in questo campo e prova a trarre delle conclusioni.

Ne emergono delle evidenze piuttosto chiare, le squadre di calcio che mettono in atto il FIFA 11+ hanno una riduzione del rischio d’infortunio generale del 34% ed una riduzione del rischio d’infortunio agli arti inferiore del 29% nel lungo termine, con tutti i benefici economici e di prestazione ad essi associati. Dati schiaccianti a favore di questo programma di prevenzione che andrebbe preso in seria considerazione non solo per le squadre di alto livello, ma soprattutto per le categorie giovanili.

Inoltre bisogna considerare che l’integrazione del FIFA 11+ all’interno della routine di allenamento è davvero facile, questo programma nasce infatti per essere utilizzato come fase di riscaldamento e preparatoria all’allenamento vero e proprio, ha una durata di 20 minuti e comprende esercizi di corsa, forza, pliometria ed equilibrio, il tutto a corpo libero. Ci sono infine delle varianti specifiche per le categorie giovanili.

Detto questo non credo ci siano dubbi sul fatto che valga davvero la pena mettere in pratica questo programma, anche se parrebbe che una buona parte delle squadre professionistiche non l’abbia ancora implementato nel proprio allenamento.

CONTATTI

Alex Baldaccini, fisioterapista

Telefono: 339.6756167

e-mail: fisio@alexbaldaccini.it

Sito Web Ufficiale: abfisio.alexbaldaccini.it

Pagina Facebook Ufficiale 

Canale Youtube

Bibliografia
Al Attar WSA, Alshehri MA. A Meta-Analysis of Meta-Analyses of the Effectiveness of FIFA Injury Prevention Programmes in Soccer. Scand J Med Sci Sports. 2019 Aug 8.

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross