Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Istituto Superiore Turoldo - Lo Sport è Vita: benefici fisici e relazionali dell'attività sportiva

I ragazzi del Turoldo propongo su La Voce delle Valli una rubrica dedicata ai vantaggi dell’attività sportiva.
21 Novembre 2017

Testo scritto da Camilla Vanotti della classe 3BU del Liceo Scienze Umane del Turoldo di Zogno.

Iniziamo una rubrica dedicata ai vantaggi dell’attività sportiva. Lo sport insegna a vivere in gruppo, a rispettare le regole e ad avere fiducia nell’altro.

Mentre i corsi per adulti sono sempre piuttosto affollati, molti adolescenti non praticano sport. Con questo articolo e con una serie di altri interventi dedicati allo stesso tema vorremmo riavvicinare i giovani allo sport. Vorremmo dimostrare che l’attività sportiva non è solo un modo per allenare il fisico, ma anche un mezzo di crescita e uno svago.

Lo sport svolge un ruolo importante nella formazione, nell’educazione e nello sviluppo dei giovani. Così sostengono i pedagogisti, secondo i quali lo sport permette ai giovani di raggiungere la maturità con leggerezza e piacere. Qualunque sia la disciplina praticata, si tratta di un’attività formativa sia dal punto di vista fisico che relazionale.

Dal punto di vista fisico, il ragazzo che fa sport impara a controllare i movimenti e a essere coordinato. Dal punto di vista relazionale, vivere in un gruppo sportivo costringe a confrontarsi, a entrare in competizione e a essere leali. Ovviamente, ci saranno ricadute diverse a seconda che si pratichino sport individuali o di squadra, argomento che approfondiremo in un prossimo articolo. Per ora, ci limitiamo a osservare che non è  importante solo cosa si fa, ma soprattutto come lo si fa. 

Attraverso lo sport, infatti, si impara ad impegnarsi, ad affrontare gli allenamenti con metodo e tenacia, a credere nelle proprie possibilità. Inoltre, praticare uno sport prepara un ragazzo ad essere autonomo e responsabile; aiuta a sviluppare la creatività e la capacità di prendere decisioni. Inoltre insegna a gestire il proprio tempo, a misurarsi con i propri limiti e ad acquisire autostima. 

Un motivo per cui praticare uno sport è la possibilità di vivere e di raggiungere obiettivi all’interno di un gruppo. Per un giovane avere successo nello sport significa porsi degli obiettivi e raggiungerli grazie all’impegno e alla fiducia in se stesso. Purtroppo oggi molti ragazzi smettono di fare sport e attività fisica. Alcuni smettono di praticare sport perché lo vivono come un obbligo oppure come un’attività finalizzata solamente alla competizione e alla prestazione. Molti adolescenti si limitano ad andare in palestra per allenare il proprio aspetto fisico, per esempio sollevando i pesi.

Ma lo sport è passione, crescita, tattica, voglia di mettersi in gioco, sacrificio, determinazione e fede in alcuni valori ben precisi. Perciò consiglierei ai giovani di vivere lo sport con divertimento e impegno... per poter apprezzare poi la bellezza di una vittoria!

Ultime Notizie

X
X
linkcross