Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

La festa della Madonna della Cornabusa, il programma: 31 agosto-15 settembre 2019

La festa della BV Maria Addolorata della Cornabusa con i tradizionali falò, le fiaccolate e le Sante Messe del sabato sera e della domenica. Ecco il programma completo.
31 Luglio 2019

Pubblicato il programma completo della festa della BV Maria Addolorata della Cornabusa che si apre con l'ormai tradizionale pellegrinaggio notturno e si chiude con le fiaccolate e le Sante Messe del sabato sera e della domenica. Andiamo a vedere nel dettaglio il programma. Sempre alla Cornabusa, ricordiamo il primo Cicloraduno in programma domenica 4 agosto.

Sabato 31 agosto 

Ore 15.30 benedizione dei bambini. Ore 16.30 Santa Messa. 

Sabato 31 - Domenica 1 Pellegrinaggio notturno da Sotto il Monte

Pellegrinaggio notturno da Sotto il Monte alla Cornabusa. Partenza ore 22.00 da Sotto il Monte. Arrivo ore 7.00 al Santuario. Domenica 1 settembre Sante Messe ore 11, 16 e 17.30.

Da lunedì 2 a venerdì 6 settembre

Ore 15.30 partendo dal piazzale Preghiera dei 7 dolori e Santa Messa con predicazione.

Martedì 3 settembre

Ore 21.00 incontro nella sala museo "Laudato sìì, mi Signore, per sora acqua" - sulla cura della casa comune in ascolto del grido della terra e dei poveri con don Cristiano Re, direttore dell'Ufficio per la Pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Bergamo.

Giovedì 5 settembre - Giornata per ragazzi e ammalati

Ore 10.00 ritrovo alla prima cappella per i ragazzi Elementari-medie - cammino verso la grotta. Ore 15.30 in grotta preghiera dei 7 dolori e Santa Messa per anziani e ammalati. Ore 21.00 teatro in grotta "Il Primo miracolo di Gesù Bambino" di Dario Fo, con Mathias Martelli all'interno del percorso provinciale teatrale "DeSidera".

Venerdì 6 settembre - Giorno della Vestizione

Ore 15.30 partendo dal piazzale preghiera dei 7 dolori e Santa Messa con omelia. Ore 20.30 in grotta adorazione eucaristica, preghiera dei vespri e celebrazione della Vestizione della Statua della Madonna. 

Sabato 7 settembre - Vigilia della Solennità

Dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 15.00 alle 18.00 tempo per la confessione. Tradizionale illuminazione delle case e falò in tutta la Valle Imagna. Alle ore 19.15 fiaccolate guidate dagli alpini locali che partiranno da Cepino, Bedulita, Mazzoleni e Costa Imagna. Ore 20.30 Santa Messa concelebrata dai sacerdoti della valle e presieduta dal Mons. Davide Pelucchi, vicario generale di Bergamo. A seguire spettacolo pirotecnico.  Sabato sera e domenica i pellegrini potranno usufruire gratuitamente di bus-navetta per salire al Santuario (gli organizzatori invitano i pellegrini a lasciare le automobili nei parcheggi del paese).

Domenica 8 settembre è il giorno della solennità della B.V.M Addolorata della Cornabusa. Si svolgeranno le Sante Messe per ogni parrocchia della Valle Imagna, dalle 7.00 alle 17.30. 

ORE 7.00 Santa Messa con la presenza delle parrocchie di Selino Basso, Mazzoleni e Valsecca

ORE 8.00 Santa Messa con la presenza della parrocchie di Costa e Roncola

ORE 9.30 Santa Messa con la presenza della parrocchie di Bedulita, Capizzone e Strozza

ORE 11.00 Santa Messa con la presenza della parrocchia di Cepino.

ORE 15.00 Vespro Solenne e benedizione eucaristica

ORE 16.00 Santa Messa con la presenza della parrocchie di Locatello, Corna, Fuipiano, Rota e Brumano presieduta dall'Arcivescovo Mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione.

ORE 17.30 Santa Messa con la presenza della parrocchie di Ponte Giurino, Berbenno, Selino Alto e Blello.

Sabato 15 settembre - Memoria della BVM Addolorata

Ore 16.30 Santa Messa e riposizione della Veste della Statua della Madonna

Dal 26 agosto all'8 settembre - Mostra Cura Casa Comune

Una mostra dedicata all'ambiente, clima ed ecologia ispirata ai temi dell'enciclica "Laudato sii" di Papa Francesco. 

Ogni giorno sarà disponibile un sacerdote per la confessione. 

Articoli Correlati

Campagna anti Covid: linee potenziate a S.Omobono e S.Giovanni, nuovo hub a Zogno

Nel centro vaccinale allestito nel foyer dell’Auditorium “Lucio Parenzan” salgono a oltre 1700 le somministrazioni giornaliere grazie a una accelerazione organizzativa. Potenziate anche le linee vaccinali a San Giovanni Bianco e S. Omobono. Al vaglio l’attivazione di ulteriori linee anche a Zogno. L’Asst Papa Giovanni XXIII pronta ad erogare dal 2 dicembre il 25 per cento dei vaccini somministrati su tutto il territorio bergamasco.

X
X
linkcross