Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

La tessera del tifoso andrà in pensione, biglietti negli stadi

La tessera del tifoso andrà in pensione nel giro di tre anni. Un'abolizione progressiva voluta da ministero dell'Interno, di concerto con ministero dello Sport, Figc e Coni.
3 Agosto 2017

La tessera del tifoso andrà in pensione nel giro di tre anni. Un'evoluzione voluta da ministero dell'Interno, di concerto con ministero dello Sport, Figc e Coni, che vuole mandare in soffitta uno dei modelli di partecipazione alle partite più discusso di sempre, fra luci e ombre. 

Grazie a questa abolizione - progressiva, e che durerà probabilmente tre anni - si fa largo la possibilità che i tifosi di tutta italia possano acquistare i biglietti direttamente allo stadio, anche nelle trasferte e poco prima che l'incontro abbia inizio. Forse già dalla prossima stagione. Un po' come al cinema; unica eccezione le partite ritenute rischiose dall'Osservatorio per le manifestazioni sportive.

Per discutere nel dettaglio sul futuro della tessera del tifoso, venerdì alle 14.30, l'incontro"Il rilancio della gestione, tra partecipazione e semplificazione"  che vedrà la partecipazoine del ministro dell'Interno Marco Minniti, il capo della Polizia Franco Gabrielli, la responsabile dell'Osservatorio sulle manifestazioni sportive Daniela Stradiotto, il ministro dello sport Luca Lotti, il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio, e del Coni Giovanni Malagò.

LEGGI ANCHE

Calcio Provinciale, l'analisi di tutti i gironi delle squadre di Valle Brembana e Valle Imagna

Valle Imagna nella stagione del rilancio, mister Manini: "dobbiamo ricreare la mentalità calcistica di un tempo"

Ultime Notizie

X
X
linkcross