Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Lemen Volley chiude l'andata battendo la capolista Gossolengo

Si chiude con un successo il girone d’andata del Lemen Volley che rimonta, costringe alla resa al tie-break la capolista Gossolengo e conquista due punti pesantissimi che le consentono di uscire temporaneamente dalla zona retrocessione.
20 Gennaio 2019

Si chiude con un successo il girone d’andata del Lemen Volley che ieri sera, 19 gennaio al PalaLemine, rimonta, costringe alla resa al tie-break la capolista Gossolengo e conquista due punti pesantissimi che le consentono di uscire temporaneamente dalla zona retrocessione

Dall’Angelo recupera tutti gli elementi e propone la diagonale Caccia-Tagliaferri con C. Morlotti e Pillepich al centro, Camarda e Erba in posto quattro e Alibrandi libero. La prima fase di gara  è caratterizzata da diversi errori su ambo i fronti che mantengono in equilibrio il match fino al 9-9, ovvero quando con Erba in battuta il Lemen Volley trova il primo break (12-9). Coach Cornalba cambia opposta, ma le almennesi allungano con Pillepich (19-13) e vanno a chiudere con un ace di Erba e un muro di Camarda (25-16). 

Lotta serratissima anche nella seconda frazione di gioco con Gossolengo che prova la fuga sul 5-7 e sull’11-13, ma le bergamasche appaiano sul 9-9 con l’ace di Erba e sul 19-19 con il muro di Pillepich. Raggiunta la parità ancora Pillepich prova a dare la sterzata (23-21 con attacco e ace), ma le piacentine rientrano, portano il set ai vantaggi e chiudono sul 29-31 con due aces di Cobbah (errore in ricezione di Alibrandi sul primo, errore di valutazione di Camarda sulla seconda).

Gossolengo cavalca l’onda del pareggio e approccia meglio il terzo parziale, strappando immediatamente un break favorevole (4-8). Dall’Angelo cambia la regia con Di Luccio per Caccia e inserisce anche Zambetti per C. Morlotti, ma la capolista gestisce bene il margine acquisito e chiudono con un attacco di Cornelli. 

Nel quarto periodo il Lemen Volley riesce a riorganizzare le idee e tenta l’allungo sul 10-8 (ace di Zambetti e attacco di Tagliaferri), ma Gossolengo appaia già sull’11-11. Le almennesi riprovano la fuga, trovano il massimo vantaggio sul 20-16 (ace di Caccia e attacco di Pillepich), contengono il rientro di Gossolengo (23-22) e siglano la parità con un attacco di Zambetti e un servizio vincente di Di Luccio. Le bergamasche si caricano e, trascinate da Pillepich (due muri e due attacchi), vanno sul 5-1 che si trasforma in un 7-2. Ancora Pillepich sigla l’8-5 del cambio campo, poi muro di Tagliaferri (12-7) e altro attacco della scatenata Pillepich (14-10) che regala quattro match point al Lemen: i primi tre vanno a farsi benedire, mentre al quarto tentativo ci pensa capitan Camarda a sigillare la vittoria.

Ora breve sosta con il Lemen Volley che tornerà in campo sabato 2 febbraio per la prima giornata del girone di ritorno ospitando (fischio d’inizio alle 21) la Cartiera dell’Adda di Mandello del Lario.

TABELLINO PARTITA

Lemen Volley-Gossolengo 3-2

(25-16, 29-31, 17-25, 25-22, 15-13)

Lemen Volley: Caccia 1, Tagliaferri 17, Pillepich 22, C. Morlotti 3, Erba 18, Camarda 11, Alibrandi (L), Di Luccio 1, Botti, Zambetti 3, M. Morlotti. Non entrate: Piazzoli. Allenatore: Dall’Angelo. 

Gossolengo: Cobbah 9, Nedeljkovic 9, Maini 14, Gatti 7, Beltrando 2, Scarabelli 24, Poggi (L), Antola 1, Cornelli 15, Mascherini 2, Giorgi 2. Non entrata: Zambelli. Allenatore: Cornalba.

Arbitri: Antonio Bisignano e Sara Galiuti

Durata set: 22’, 32’, 25’, 25’, 18’. Totale 122’

Note: muri 8-11, aces 12-8, errori in battuta 10-14

 

Risultati 13^ giornata

Lemen Volley-Gossolengo 3-2 (25-16, 29-31, 17-25, 25-22, 15-13)

Busnago-Brembo 3-2 (20-25, 25-21, 19-25, 25-18, 15-13)

Alsenese-Albisola 3-0 (25-13, 25-19, 25-20)

Normac Avb Genova-Caseificio Paleni 2-3 (25-20, 18-25, 16-25, 25-14, 11-15)

Cbl Costa Volpino-Pavidea Ardavolley 3-1 (16-25, 25-10, 25-18, 25-22)

Serteco Genova-Cartiera dell’Adda 3-0 (25-15, 25-22, 26-24)

Elevationshop Crai Olginate-Psa Olympia Genova 3-1 (25-15, 19-25, 25-21, 25-19)

 

Classifica

Gossolengo 30 punti, Olympia Genova 28 punti, Alsenese 27 punti, Cbl Costa Volpino 26 punti, Pavidea Ardavolley e Brembo 23 punti, Elevationshop Crai Olginate 21 punti, Serteco Genova 20, Busnago 17 punti, Lemen Volley 16 punti, Cartiera dell’Adda e Caseificio Paleni 13 punti, Normac Avb Genova 12 punti, Albisola 0 punti.

 

Prossimo turno (sabato 2 febbraio)

Lemen Volley-Cartiera dell’Adda

Alsenese-Busnago

Gossolengo-Albisola

Normac Avb Genova-Brembo

Serteco Genova-Pavidea Ardavolley

Elevationshop Crai Olginate-Caseificio Paleni

Cbl Costa Volpino-Psa Olympia Genova

 

(Fonte Immagine: PH Roberto Bonalumi)

Ultime Notizie

Da Milano a Genova passando per Rimini, i ragazzi dell'Istituto Maria Consolatrice tornano in gita

Dopo due anni di chiusure per la pandemia, finalmente tutti gli alunni dell’Istituto Maria Consolatrice di Cepino hanno avuto la possibilità di fare la propria gita. Nella settimana dal 17 al 20 maggio la scuola ha chiuso (parzialmente) le sue porte alla didattica in classe, per dare spazio alle uscite nel territorio vallare e italiano alle varie sezioni.

X
X
linkcross