Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

L'importanza della gentilezza: ad Almenno SB i ragazzi 'giocano' ad essere educati

La tematica affrontata 'Bambini felici con la buona educazione' ha interessato 4 ambiti: il comportamento, l’ attenzione all’ambiente e al decoro pubblico, la sicurezza stradale, l’ attenzione per la disabilità.
24 Settembre 2019

Il Comune di Almenno San Bartolomeo ha aderito e ha concesso il patrocinio alle Giornate della Gentilezza, una manifestazione che si è svolta dal 20 al 23 Settembre 2019, promossa dall’associazione culturale Cor et Amor, operante sul territorio nazionale, che si occupa di promuovere la conoscenza e la pratica della gentilezza nella quotidianità.

Il gioco (I Giochi della Gentilezza) è il canale comunicativo privilegiato e 198 comuni italiani hanno dato il loro patrocinio, tra questi anche città come Roma, Firenze, Torino, Genova, Napoli, Palermo, Aosta, Cagliari. Sono state giornate in cui, attraverso attività ludiche e ricreative, si è inteso diffondere la cultura e la pratica della gentilezza e della Buona Educazione e divulgare i numerosi saperi che esse racchiudono.

La tematica affrontata  "Bambini felici con la buona educazione" ha interessato  4 ambiti: il comportamento, l’ attenzione all’ambiente e al decoro pubblico, la sicurezza stradale, l’ attenzione per la disabilità. Le conoscenze abilitate sono state l’attenzione, la collaborazione, la fiducia, la gratitudine, la generosità, la fiducia, la creatività, l’ inclusione.

L’assessorato alla Pubblica istruzione di Almenno San Bartolomeo ha invitato tutte le agenzie educative (biblioteca, oratorio, polisportiva, scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria) ad aderire al progetto, inteso come possibilità di favorire il benessere ed una crescita serena di bambini e ragazzi e a prevenire comportamenti devianti.

La scuola secondaria di primo grado, grazie alla disponibilità della dirigente Giuseppina D'Avanzo e di tutti i docenti, ha dato il suo contributo fattivo con la pulizia del parco della scuola, iniziativa svolta in collaborazione con l’assessorato all’ ecologia. Durante la mattinata di sabato 21 settembre, tutti gli studenti di classe prima, dotati delle necessarie attrezzature, si sono impegnati a pulire il cortile ed il giardino della scuola. Alla manifestazione hanno preso parte anche alcuni genitori delle classi, nell’ottica della collaborazione tra le diverse figure educative di scuola e famiglia. 

Ultime Notizie

X
X
linkcross