Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

MAGA Skymarathon, ritorno alla grandissima. In oltre 350 alla 13a edizione

Sergio Bonaldi e Cecilia Pedroni sulla marathon, Paolo Poli e Laura Tiraboschi nella prova sky. Queste le firme 2021 della MAGA
6 Settembre 2021

Sergio Bonaldi e Cecilia Pedroni sulla marathon, Paolo Poli e Laura Tiraboschi nella prova sky. Queste le firme 2021 della  MAGA, la super classica orobica dell’Alta Val Serina, che dopo un anno di stop causa Covid, è tornata alla grandissima con oltre 350 atleti ai nastri di partenza. Un successo organizzativo senza precedenti se si pensa che, questo fine settimana, nel solo Nord Italia vi erano almeno 7 concomitanze di livello.

La passione sportiva dello staff coordinato da Davide Scolari è stata ripagata dai numeri e dal livello dei concorrenti che si sono sfidati sui due percorsi disegnati sulle pendici di Menna, Arera, Grem e Alben, le 4 vette da cui prende il nome la gara.

SFIDA VERA SULLA PROVA PRINCIPE:

Quasi 200 gli atleti che alle prime luci dell’alba, incoraggiati da Juri Pianetti – voce  ufficiale di questo evento – si sono ingaggiati sul tecnico e spettacolare anello della prova Marathon 39km (3000 m D+). A lottare per un posto sul podio oltre ai “local” Luca Carrara e Sergio Bonaldi, vi erano il veneto Mattia Tanara e il lecchese Danilo Brambilla. Incerta e combattuta anche la gara in rosa grazie alla presenza della lariana  Paola Gelpi impegnata a gestire le bergamasche Cecilia Pedroni e Maria Eugenia Rossi.  

 

Sergio Bonaldi ha letteralmente dominato la gara. Nessun dubbio nessuna incertezza, la sua è stata una cavalcata trionfale dall’inizio alla fine. Per lui successo e crono finale in 4h46’18”. Più battagliata la sfida per le restanti posizione sul podio con Luca Arrigoni secondo in 5h04’54” e Mattia Tanara terzo in 5h08’50”. Molto bene anche Luca Carrara, Ivan Milesi, Daniele Carrobbio, Clemente Belingheri, Loris Bonzi, Nicolò Zanchi e Micheli Gianbattista.   

Al femminile Cecilia Pedroni senza rivali. Per lei tempo finale di 6h08'13". Argento di giornata per Paola Gelpi 6h16'02". Terza piazza per Chiara Galli 6h42'33"

POLI & TIRABOSCHI SULLA SKY:

Non chiamatela gara di contorno, sulla distanza di 24km (1500m D+) Paolo Poli e Laura Tiraboschi hanno messo la loro firma nell’albo d’oro della prova sky. Per Poli finish time di 2h32’39”. Sul podio con lui sono saliti Maurizio Merlini (2h34’35”)  e Donatello Rota (2h35’02”). Nei cinque anche Cristian Terzi e Jan Peterzelt.  Al femminile successo per Laura Tiraboschi (3h01’39”) su Daniela Rota 3h14’01” e Helene Papetti (3h18’12”). Archiviata l’edizione 2021 l’appuntamento con la Maga per  il 2022, sempre la prima domenica di settembre.

Foto di Giacomo Meneghello & Celeste Valentina

Articoli Correlati

X
X
linkcross