Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Maltempo in Val Brembana: danni, frane e famiglie sfollate - la situazione

Mentre in queste ore il maltempo sta dando una leggera tregua - con il fiume Brembo costantemente monitorato - si può già fare un primo (triste) resoconto dei danni.
30 Ottobre 2018

Mentre in queste ore il maltempo sta dando una leggera tregua - con il fiume Brembo costantemente monitorato - si può già fare un primo (triste) resoconto dei danni, tra frane e famiglie che hanno dovuto abbandonare le loro case.

Isolati già da ieri sera verso le 19.00 i Comuni di Branzi, Isola di Fondra, Carona, Valleve, Foppolo e Roncobello a causa di diverse frane sulla provinciale e piante cadute in strada, oltre ad essere stati colpiti da un blackout (così come molti altri paesi della Valle Imagna e della Bergamasca). Da quanto ci risulta, al momento Foppolo e Valleve restano ancora irraggiungibili in auto. 

Per precauzione, chiusi a San Giovanni Bianco il ponte pedonale Ponte Vecchio, il Ponte dei Frati e il Ponte alla Roncaglia. A Lenna, ieri alle 19.00, esondazione del Brembo sulla piana industriale di Lenna, con invasione di campo sportivo e strada comunale. Sempre a Lenna una famiglia è stata sfollata a causa della caduta di un albero sotto la loro abitazione. Questa mattina a Valleve un'altra famiglia è stata fatta evacuare a causa di una frana vicina alla loro casa. Stesso destino per un gruppo di villeggianti che si trovavano in una casa tra Valleve e Vilminore. 

Gravi danni al Parco Avventura Monte Alben (vedi foto), i cui gestori su Facebook scrivono: "A volte è difficile da accettare, ma bisogna essere abbastanza forti da riuscire a trasformare le battuta d'arresto nelle migliori #opportunità. "Il parco ha subito danni ingenti, ancora in fase di verifica, ma vogliamo tornare più in forma che mai!".

Ultime Notizie

X
X
linkcross