Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Negozi di montagna in crisi? A Bedulita e Isola di Fondra oltre 20 mila euro per aiutarli

Per contrastare lo spopolamento dal fondo nazionale per la Montagna arrivano alcune risorse per aiutare i negozi. Aiuti anche in Valle Brembana e Imagna.
16 Aprile 2018

La globalizzazione prima e l'e-commerce poi hanno poco alla volta costretto moltissimi piccoli negozianti di montagna (e non solo) ad abbassare le serrande. Sono molti i casi in Valle Imagna e Valle Brembana, anche a fondo valle e quindi più vicini alla città.

Quelli che ancora resistono avranno però di che gioire se operano sul territorio di Isola di Fondra, Berzo San Fermo, Gromo e Bedulita. Dal fondo nazionale per la Montagna destinato alla Lombardia, pari a 435 mila euro, ne verranno portati in Bergamasca 96 mila. 25 mila serviranno per finanziamenti ai negozi che si trovano sui comuni di Isola di Fondra, San Fermo e Gromo e 21 mila a Bedulita.

"L'obiettivo per il quale nel 2013 abbiamo reintrodotto, grazie ad un emendamento Pd, il Fondo nazionale di 20 milioni  per la montagna è quello di invertire la tendenza allo spopolamento nelle zone montante - dichiara all'Eco di Bergamo il deputato Pd, Elena Carnevali - Destinare le risorse alle attività commerciali significa investire sulla vivibilità di questi comuni, incrementare l'occupazione della popolazione locale, portare sui territori nuovi servizi compresi quelli di trasporto per i residenti soprattutto delle frazioni". 

Come sono stati scelti i comuni destinatari del fondo? È stata data precedenza ai territori dove c'è assenza o carenza di esercizi commerciali nel paese fa sapere Carnevali.

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross