Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ornica e Almenno SB scelti dal Touring Club per le ''Vacanze Italiane'' nell'estate del Covid

Nella guida online redatta da Touring Club e Legambiente, spunta anche Ornica con il suo Albergo diffuso. Per i borghi Bandiera Arancione presente invece Almenno San Bartolomeo.
12 Giugno 2020

Una Lombardia come “non l'avete mai vista”, quella proposta nella nuova guida online “Vacanze Italiane” (QUI la guida), realizzata da Touring Club in collaborazione con Legambiente e che raccoglie oltre 200 itinerari italiani, 13 dei quali nella nostra Regione. Un ventaglio di possibilità a prova di distanziamento sociale, per una Lombardia tutta da scoprire e che vuole rinascere grazie al turismo estivo grazie ai percorsi di montagna, fiumi e paesaggi inusuali o poco conosciuti, all'insegna del rispetto dell'ambiente e della sostenibilità.

Fra le meraviglie lombarde del turismo sostenibile, attraverso i borghi delle province di Lecco, Como, Bergamo, Brescia e Sondrio, spunta anche una piccola perla tutta brembana: si tratta di Ornica ed il suo Albergo diffuso, un interessante progetto di ospitalità nato fra le case del Borgo Antico, da cui sono stati ricavati degli alloggi per i visitatori. L'obiettivo è, ovviamente, quello di incentivare il turismo del piccolo borgo a mille metri di altezza dell'Alta Valle Brembana.

Ornica è un antico borgo montano a 50 km da Bergamo, in alta Val Brembana (1000 m), nel Parco Regionale delle Orobie Bergamasche – si legge nel sito web del Touring Club – Il paese, a rischio spopolamento, ha visto la rinascita grazie alla cooperativa “Donne di Montagna” che ha realizzato un Albergo diffuso nelle antiche case del luogo e propone agli ospiti molte attività, per non essere solo turisti ma sentirsi un po’ Ornichesi: la fienagione, la tosatura delle pecore, il lavoro del casaro e molto altro. Da qui partono anche numerosi itinerari di diversa difficoltà per esperti e non”.

Alcuni luoghi da scoprire – Se di borghi di parla, impossibile non gettare uno sguardo anche a quelli certificati dal Touring Club con la propria Bandiera Arancione: in bergamasca, oltre a Gromo, Sarnico e Clusone, vi è anche Almenno San Bartolomeo, paese della Valle Imagna dalle attrattive storico-culturali (come la Rotonda di San Tomè) e dalle numerose possibilità di attività all'aria aperta in un contesto paesaggistico mozzafiato.

Non solo bergamasca, nella guida alle “Vacanze Italiane” del Touring Club vi sono anche Brescia con i caratteristici borghi sul Lago di Garda, Pavia incorniciata dai sui sentieri delle farfalle, Milano con la bellezza del Parco del Ticino e molte altre realtà poco conosciute. Ce n'è sicuramente per tutti i gusti, e fra gli affascinanti percorsi di queste vacanze “della porta accanto”, la speranza è sempre una: poter tornare alla normalità, riscoprendo un'Italia, una bergamasca e una Valle Brembana che ora più che mai sentono il bisogno di ripartire. Sempre, ovviamente, in sicurezza.

(Fonte immagine in evidenza: altobrembo.it)

Ultime Notizie

Taragna per tutti i gusti a Roncola, il 2 luglio torna la Taragnafest

Dopo due anni di pausa a causa della Pandemia, torna una delle feste più attese della Valle Imagna: la Taragnafest. Primi piatti, grigliate alla brace, brasati, funghi porcini e ovviamente la taragna, regina indiscussa della festa, sono gli ingredienti fondamentali per una sagra che nei primi due weekend di luglio attirerà avventori da ogni parte della provincia.

X
X
linkcross