Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ornica, rubata la statuetta della Madonna sotto il rifugio Benigni. È la seconda volta

Per la seconda volta, rubata la statuetta della Madonna che dal 2012 si trovava all'interno di un'edicola di pietra a fianco del sentiero sotto il rifugio Benigni, ad Ornica.
22 Giugno 2020

Per la seconda volta, rubata la statuetta della Madonna che dal 2012 si trovava all'interno di un'edicola di pietra a fianco del sentiero sotto il rifugio Benigni, ad Ornica.

La prima sparizione avvenne pochi giorni dopo l'inaugurazione, nel 2012, con la statuetta in gesso che venne ritrovata qualche giorno dopo, frantumata in un dirupo nelle vicinanze. La figura venne poi sostituita con una nuova, in vetroresina, offerta dal fotografo e fondatore di Valbrembanaweb Gino Galizzi

"Della sparizione della statuetta della Madonna mi ha dato notizia Giorgio Donadoni - spiega a L'Eco di Bergamo Hans Quarteroni del gruppo alpini di Ornica e coordinatore della sezione 8 dell'Ana di Bergamo -, che si è accorto del furto nei giorni scorsi. Giorgio Donadoni aveva realizzato la piccola edicola nella quale era stata posta la Madonnina nel 2012 in occasione del passaggio delle manifestazione Camminaorobie del Cai Bergamo che aveva collaborato alla realizzazione del tempietto con gli alpini di Ornica e l'associazione Valbrembanaweb. 

Gli alpini non si sono ovviamente persi d'animo e hanno intenzione di sostituire anche questa seconda statuetta con un'altra, forse in acciaio e verrà posata facendo in modo che sia più difficile rimuoverla dall'edicola.

FOTO: L' Eco di Bergamo

Ultime Notizie

X
X
linkcross