Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Orobie Ultra-Trail: 50 pettorali per i bambini del Nepal, in memoria dell'alpinista Piantoni

Alla luce del grande successo di iscrizioni, l’organizzazione ha deciso di mettere a disposizione 50 pettorali supplementari e di devolvere il 50% del ricavato a favore dell’associazione Roby Piantoni, attiva con il progetto 'Insegnanti per il Nepal'.
14 Giugno 2019

Il 30 giugno chiuderanno le iscrizioni per l’edizione 2019 di OROBIE ULTRA-TRAIL – il primo evento al mondo che parte dalle Alpi e arriva nel cuore di una città medievale – ma Marathon Trail Orobie, la gara da 42km, è già sold out da settimane.

Per offrire agli appassionati ancora un’ultima possibilità di essere parte di questa adrenalinica esperienza e al contempo contribuire a una causa benefica in memoria dell’alpinista bergamasco Roby Piantoni, sono stati messi a disposizione 50 ulteriori pettorali. Si tratta di pettorali solidali dal costo di 150€ e il 50% del ricavato verrà devoluto all’Associazione Roby Piantoni, attiva con il progetto “Insegnanti per il Nepal”.

Roby Piantoni ha vissuto seguendo la propria passione per la montagna e l’alpinismo, dalle pareti orobiche fino alle alte vette himalayane ma il suo percorso è stato interrotto prematuramente dalla scomparsa durante la spedizione sullo Shisha Pangma, nel 2009.

Oltre ad aver compiuto grandi imprese alpinistiche, in Nepal Roby si era interessato anche a come migliorare la vita delle persone che abitano in prossimità delle montagne su cui lui andava a scalare. I suoi amici e familiari, dopo il suo incidente, hanno deciso di fondare un’associazione per portare avanti i suoi progetti.

“Insegnanti per il Nepal” ha come obiettivo il sostegno economico della scolarizzazione dei bambini che vivono nei villaggi più remoti della Valle del Makalu, Nepal. La prima fase del progetto prevedeva il sostegno di un’unica scuola, la Prabuddha Primary School di Norbuchaur, un piccolo villaggio a due giorni di cammino dalla cittadina di Kandbhari su cui si era concentrata l’attenzione di Roby. Con il passare degli anni le scuole bisognose di aiuto sono diventate sempre di più.

“OROBIE ULTRA-TRAIL è un evento nato per celebrare l’amore per il nostro territorio e per offrire agli appassionati di trail running un’esperienza unica nel suo genere. Siamo dunque felici di supportare una Onlus, nata proprio qui a Bergamo, con cui condividiamo la passione per lo sport e la natura, ma anche un’attenzione per la montagna in tutti i suoi aspetti; valori che hanno guidato Roby per tutta la vita. Riteniamo sia un bel modo per dare un piccolissimo contributo ad un grande progetto che nella montagna ha le sue radici” commenta Matteo Zanardi, coordinatore dell’evento.

Per aggiudicarsi uno dei pettorali solidali sarà sufficiente inviare, da oggi venerdì 14 giugno ed entro il 30 giugno, una mail a iscrizioni@outbg.it con oggetto " Richiesta Pettorale Solidale MTO for Nepal". Per tutti coloro che vogliono aggiudicarsi un posto per le altre 2 gare di OROBIE ULTRA-TRAIL 2019, c’è tempo fino al 30 giugno: da lunedì 17 i costi per la GTO e BGUT passeranno in terza fascia, ovvero rispettivamente a € 125,00 e 35,00€

Ultime Notizie

X
X
linkcross